Björk diventa papà: "Il modo migliore per festeggiare il quarto posto!"

Thed Björk ha ottenuto il miglior piazzamento con la nuova Volvo S60 Polestar TC1 a Budapest, ma è dovuto correre a casa per assistere alla nascita del figlio. Belle gare anche per Fredrik Ekblom.

Thed Björk ha festeggiato poco con i ragazzi della Polestar Cyan Racing i punti conquistati a Budapest, dovendo tornare di corsa a casa per assistere alla nascita di suo figlio.

Lo svedese ha ottenuto il suo miglior risultato nel FIA World Touring Car Championship giungendo quarto nella Main Race dell'Hungaroring, dove aveva centrato il quinto crono in qualifica.

"Ho corso una gara fantastica in condizioni davvero insidiose, si scivolava parecchio. Il weekend non era iniziato bene, avendo saltato i test del venerdì, ma alla fine ho sfiorato il podio e sono contentissimo. Ora, però, debbo tornare a casa velocemente, sto per diventare papà!", ha detto Björk, che oggi ha gioito per il parto della moglie Cecilia.

Anche Fredrik Ekblom è riuscito a piazzare la sua Volvo S60 Polestar TC1 al quarto posto nella Opening Race, con grande soddisfazione dello svedese.

"Sono molto orgoglioso di aver concluso in Top5 su un circuito che non conoscevo e dove abbiamo corso in condizioni molto difficili. Non avevamo molta esperienza sul bagnato con la nostra nuova auto, eppure ho ottenuto il mio miglior risultato stagionale", ha affermato Ekblom.

Alexander Murdzevski Schedvin, responsabile di Polestar Motorsport, ha aggiunto: "Le condizioni di bagnato erano forse quelle peggiori per noi, ma siamo riusciti a fare due grandissime gare, dandoci grandi motivazioni per il futuro".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Evento Budapest
Circuito Hungaroring
Piloti Fredrik Ekblom , Thed Björk
Team Polestar Cyan Racing
Articolo di tipo Intervista