Björk: "Ci servono altri dati per migliorare"

Lo svedese Thed Björk è convinto che la Volvo S60 Polestar TC1 debba ancora crescere e che servirà tempo e pazienza.

Thed Björk ha detto che correre nel FIA World Touring Car Championship è un sogno che si avvera.

Lo svedese porterà al debutto la Volvo S60 Polestar TC1 della Polestar Cyan Racing in occasione delle gare che si terranno al Circuit Paul Ricard.

Dopo aver centrato una tripletta di titoli nello Scandinavian Touring Car Championship, Björk è pronto ad affrontare un nuovo capitolo della sua carriera.

"Per me e per il team è tutto nuovo, lo considero un sogno che si avvera - ha detto il 35enne - Siamo pronti, ma consapevoli di avere a che fare con diverse incognite. L'obiettivo per questo weekend è raccogliere ulteriori dati per poi analizzarli e proseguire nella crescita verso il top".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Evento Paul Ricard
Sub-evento Presentazione
Circuito Circuit Paul Ricard
Piloti Thed Björk
Team Polestar Cyan Racing
Articolo di tipo Intervista