Bennani perde 5 posizioni in griglia per il contatto con Michelisz

Il marocchino è stato sanzionato dai commissari sportivi per l'incidente che ha messo fuori causa entrambi nella prima gara di Monza, dove anche Björk si è visto penalizzato per un contatto con Guerrieri.

Bennani perde 5 posizioni in griglia per il contatto con Michelisz
Thed Björk, Polestar Cyan Racing, Volvo S60 Polestar TC1
Norbert Michelisz, Honda Racing Team JAS, Honda Civic WTCC
Esteban Guerrieri, Campos Racing, Chevrolet RML Cruze TC1
Norbert Michelisz, Honda Racing Team JAS, Honda Civic WTCC, Mehdi Bennani, Sébastien Loeb Racing, Ci
Mehdi Bennani, Sébastien Loeb Racing, Citroën C-Elysée WTCC

I commissari sportivi del WTCC hanno avuto da fare nel dopo gara di Monza, con un paio di episodi che sono finiti sotto la lente d'ingrandimento dei giudici.

Entrambi riguardano quanto accaduto nella Opening Race, molto combattuta fra tutti i concorrenti. L'incidente più evidente ha visto come protagonisti Mehdi Bennani e Norbert Michelisz, con il marocchino della Sébastien Loeb Racing che aveva chiuso brutalmente e in ritardo l'ungherese della Honda nell'attacco da lui portatogli alla "Parabolica".

Bennani è stato inevitabilmente sanzionato per aver causato la collisione che ha portato al ritiro di entrambi, e nel prossimo evento dovrà scontare cinque posizioni sulla griglia di partenza.

Anche la lotta per il quarto posto è stata piuttosto serrata, con Thed Björk che aveva soffiato nel finale la piazza a Esteban Guerrieri. Il pilota della Volvo, sempre alla "Parabolica", ha però colpito la Chevrolet RML Cruze TC1 di quello della Campos Racing, e per questo gli è stato dato 1" di penalità sul tempo finale, facendolo così scivolare nuovamente dietro all'argentino.

condivisioni
commenti
Thed Björk mostruoso, Volvo regina della Main Race a Monza

Articolo precedente

Thed Björk mostruoso, Volvo regina della Main Race a Monza

Prossimo Articolo

Björk: "Una delle migliori gare di sempre"

Björk: "Una delle migliori gare di sempre"
Carica commenti