Bennani: "Me la sono giocata con le Citroën ufficiali"

condivisioni
commenti
Bennani:
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
15 giu 2016, 09:30

In Russia le Citroën C-Elysée WTCC hanno sofferto molto sotto l'acqua, ma Mehdi Bennani si è tolto la soddisfazione di battere Yvan Muller nella Main Race.

Mehdi Bennani si è detto molto soddisfatto di come è andata la Main Race della FIA WTCC ROSNEFT Race of Russia.

Al volante della Citroën C-Elysée WTCC preparata dalla Sébastien Loeb Racing, il marocchino si è preso il lusso di battere nientemeno che la Citroën ufficiale di Yvan Muller. Grazie al decimo posto, Bennani conquista dunque punti importanti per la classifica piloti (dove si trova secondo) e consolida il proprio primato nel WTCC Trophy.

"In termini di punti un secondo ed un terzo posto nel WTCC Trophy sono un'ottima cosa dato che i miei avversari principali non hanno guadagnato molto. Sono molto fiducioso per la seconda parte di stagione, siamo riusciti a combattere con le Citroën ufficiali e a terminare davanti ad una di loro nella Main Race. Questo giustifica il nostro secondo posto nella classifica piloti", ha commentato Bennani.

Prossimo articolo WTCC
Sabine Schmitz: "Il WTCC è troppo divertente!"

Articolo precedente

Sabine Schmitz: "Il WTCC è troppo divertente!"

Prossimo Articolo

Ekström: "Il giro "jolly" potrebbe funzionare per tante serie"

Ekström: "Il giro "jolly" potrebbe funzionare per tante serie"
Carica commenti

Su questo articolo

Serie WTCC
Evento Moscow Raceway
Location Moscow Raceway
Piloti Mehdi Bennani
Team Sébastien Loeb Racing
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Intervista