Bennani: "Me la sono giocata con le Citroën ufficiali"

In Russia le Citroën C-Elysée WTCC hanno sofferto molto sotto l'acqua, ma Mehdi Bennani si è tolto la soddisfazione di battere Yvan Muller nella Main Race.

Mehdi Bennani si è detto molto soddisfatto di come è andata la Main Race della FIA WTCC ROSNEFT Race of Russia.

Al volante della Citroën C-Elysée WTCC preparata dalla Sébastien Loeb Racing, il marocchino si è preso il lusso di battere nientemeno che la Citroën ufficiale di Yvan Muller. Grazie al decimo posto, Bennani conquista dunque punti importanti per la classifica piloti (dove si trova secondo) e consolida il proprio primato nel WTCC Trophy.

"In termini di punti un secondo ed un terzo posto nel WTCC Trophy sono un'ottima cosa dato che i miei avversari principali non hanno guadagnato molto. Sono molto fiducioso per la seconda parte di stagione, siamo riusciti a combattere con le Citroën ufficiali e a terminare davanti ad una di loro nella Main Race. Questo giustifica il nostro secondo posto nella classifica piloti", ha commentato Bennani.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Evento Moscow Raceway
Circuito Moscow Raceway
Piloti Mehdi Bennani
Team Sébastien Loeb Racing
Articolo di tipo Intervista