Bennani: "Lavorare bene paga, spero che i team ufficiali mi notino"

condivisioni
commenti
Bennani:
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
18 apr 2016, 14:23

Allo Slovakia Ring il marocchino Mehdi Bennani si è imposto due volte fra gli indipendenti e punta a farsi vedere dalle squadre ufficiali.

Grazie alle due vittorie conquistate in Slovacchia, Mehdi Bennani è leader del WTCC Trophy con 16 punti di margine sui suoi avversari della classifica indipendenti.

Il marocchino ha trionfato nella Opening Race allo Slovakia Ring concludendo anche secondo assoluto dietro a Tiago Monteiro (Honda), con il quale ha battagliato per tutti e 12 i giri previsti.

"Sicuramente si tratta di un bel risultato arrivato dopo una grande battaglia - ha spiegato il pilota della Sébastien Loeb Racing - E' bello ritrovarsi a lottare con i concorrenti ufficiali, penso di aver dimostrato un buon livello come pilota e questo mi dà fiducia. Spero che risultati come questi mi aprano porte per il futuro. Al via ho lottato con Valente e Monteiro cercando di non fare stupidaggini. Sono riuscito a passarli entrambi, ma il problema è stato il consumo gomme, visti gli 80kg di zavorra. Ho cercato di resistere, ma da dietro le Honda pressavano moltissimo e ho dovuto cedere una posizione, che in questo caso era il danno minore. Alla fine Tiago ha dimostrato di essere più veloce e se n'è andato".

Nella prima gara Bennani ha piazzato la sua Citroën C-Elysée WTCC davanti a quelle dei compagni di squadra Tom Chilton e Grégoire Demoustier, e alle Chevrolet Cruze guidate da John Filippi, Tom Coronel e James Thompson.

Nella Main Race si è ripetuto, anche se stavolta al traguardo ha conquistato la vittoria su Chilton per soli 0"688. A seguire si sono classificati Coronel, Filippi, Thompson e Demoustier.

"Le vittorie nel WTCC Trophy sono state due, il che mi rende pienamente soddisfatto. L'unico rammarico è non essere riuscito a trionfare a livello assoluto, ma dobbiamo essere realisti: il team Sébastien Loeb Racing è una squadra privata e sta facendo un lavoro fantastico. Le gare del WTCC non sono mai facili, ma come abbiamo visto in questo weekend, lavorare bene paga. Il bilancio generale è estremamente positivo, spero di continuare così anche in Ungheria".

Prossimo articolo WTCC
Volvo S60 Polestar TC1, ecco le specifiche tecniche

Articolo precedente

Volvo S60 Polestar TC1, ecco le specifiche tecniche

Prossimo Articolo

10 curiosità sul Nürburgring Nordschleife

10 curiosità sul Nürburgring Nordschleife
Carica commenti

Su questo articolo

Serie WTCC
Evento Slovakia Ring
Sotto-evento Domenica
Location Slovakia Ring
Piloti Mehdi Bennani
Team Sébastien Loeb Racing
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Intervista