All'Hungaroring la Citroën conquista il suo terzo MAC3 dell'anno

condivisioni
commenti
All'Hungaroring la Citroën conquista il suo terzo MAC3 dell'anno
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
23 apr 2016, 16:12

Le Citroën C-Elysée WTCC di Bennani-Muller-López hanno vinto la prova a cronometro per i team ufficiali precedendo le Honda di Michelisz-Huff-Monteiro e le LADA di Tarquini-Valente-Catsburg.

La Citroën ha conquistato la sua terza vittoria consecutiva nel nuovo Manufacturers Against the Clock del FIA World Touring Car Championship, la prova a cronometro riservata ai team ufficiali del Mondiale.

All'Hungaroring il marocchino Mehdi Bennani (Sébastien Loeb Racing) si è unito agli ufficiali José María López ed Yvan Muller per affrontare i due giri previsti; le C-Elysée hanno tagliato il traguardo fermando il cronometro sul 3'41"538.

Le Honda Civic WTCC di Norbert Michelisz, Tiago Monteiro e Rob Huff sono risultate più lente di 0"174, mentre al terzo posto si classificano le LADA Vesta TC1 (+1"490) di Gabriele Tarquini, Hugo Valente e Nicky Catsburg.

La Citroën centra dunque la tripletta in questi primi MAC3 del 2016, anche se ricordiamo che in Slovacchia i francesi avevano pareggiato con la Honda, mentre al Paul Ricard le LADA si erano piazzate alle loro spalle per soli 0"030.

WTCC HUNGARORING - Classifica MAC3

1 - Citroën 3'41"538 (10 Punti)
2 - Honda +0"174 (8 punti)
3 - LADA +1"490 (6 punti)

Prossimo articolo WTCC
All'Hungaroring è pole da record per José María López

Articolo precedente

All'Hungaroring è pole da record per José María López

Prossimo Articolo

Björk: "Il mio giro in Q3 non è stato dei migliori, peccato"

Björk: "Il mio giro in Q3 non è stato dei migliori, peccato"
Carica commenti