A Motegi la Volvo Polestar sostituisce Dahlgren con Girolami!

Per le prossime gare in Giappone la Volvo S60 TC1 della Polestar Cyan Racing verrà affidata all'argentino Néstor Girolami, mentre Robert Dahlgren tornerà a concentrarsi sull'STCC.

Come avevamo anticipato giorni fa, Néstor Girolami avrà la grandissima opportunità di correre le prossime gare del FIA World Touring Car Championship.

Il Campione del Súper TC2000 argentino guiderà la Volvo S60 Polestar TC1 in occasione della FIA WTCC JVCKENWOOD Race of Japan prendendo il posto di Robert Dahlgren e facendo coppia con Thed Björk.

La Polestar Cyan Racing ha dunque scelto Girolami per l’evento che si terrà al Twin Ring Motegi il weekend del 2-4 settembre, dopo che il sudamericano aveva avuto la chance di svolgere un test a Termas de Río Hondo, nel quale aveva lasciato tutti a bocca aperta.

Il 27enne per il momento è iscritto solo per le gare giapponesi, ma il suo obiettivo sarebbe di trovare un posto a tempo pieno nel WTCC, come lui stesso spiega.

“E’ bellissimo tornare a correre nel WTCC e sono molto grato alla Polestar Cyan Racing per l’opportunità che mi ha offerto per il weekend di Motegi. Nel mondo delle corse turismo mi sento davvero a mio agio e il mio obiettivo è correre l’intera stagione del WTCC il prossimo anno”.

“In Argentina ho trascorso il fine settimana con la squadra imparando tante cose sull’auto prima di scendere in pista per il test. Durante la prova mi sono trovato benissimo e il team ha lavorato tantissimo per farmi migliorare e sviluppare la vettura. Per me è stata una grandissima opportunità per mettermi in mostra, ho completato 30 giri con risultati molto soddisfacenti e penso che la Volvo S60 abbia un grande potenziale. Per il Giappone il mio obiettivo è migliorare ancora, cercare di essere veloce e potermi così aprire una porta per far parte di questa squadra in futuro”.

Girolami, che nel 2013 venne sconfitto nel Súper TC2000 dal due volte Campione WTCC José María López, prese parte alle gare di Slovacchia e Vila Real, nelle quali concluse a punti. Quest’anno è impegnato nella Stock Car brasiliana, scelta dettata dalle poche opportunità di partecipare ad un campionato del mondo.

François Ribeiro, Capo di Eurosport Events (promoter del WTCC), ha dato il benvenuto al neoarrivato in casa Polestar Cyan Racing.

“In Argentina ci sono tantissimi talenti nelle corse turismo e Néstor è uno di questi, essendo stato grande avversario di José María López nel Súper TC2000 2013. Nel 2014 e nel 2015 ha invece vinto il titolo e penso che ora abbia una grande occasione di mostrare il suo potenziale assieme alla Polestar Cyan Racing”.

Per quanto riguarda Dahlgren, lo svedese tornerà a concentrare le sue forze nello Scandinavian Touring Car Championship, visto che a due eventi dal termine è a -11 dalla vetta e in piena lotta per il titolo.

Alexander Murdzevski Schedvin, Responsabile di Polestar-Motorsport, ha detto: “Abbiamo deciso di lasciare Robert concentrarsi nell’STCC essendo in corsa per il titolo. Il test svolto assieme ha evidenziato le potenzialità di Néstor per cui era logico che avesse una occasione per costruirsi una carriera futura nel WTCC”.

Per le prossime gare della stagione 2016, invece, la Polestar Cyan Racing annuncerà il compagno di squadra di Thed Björk a tempo debito.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Evento Motegi
Circuito Twin Ring Motegi
Piloti Néstor Girolami
Team Polestar Cyan Racing
Articolo di tipo Ultime notizie