Filtri:

Campionato Pilota Team Evento Location Tipo di articolo Data
2.022 articoli
Campionato
Loading...
Pilota
Loading...
Team
Loading...
Evento
Loading...
Location
Loading...
Tipo di articolo
Loading...
Data

wtcc News and Analysis

Griglia
Lista

Fotogallery: 60 anni di Gabriele Tarquini, il Cinghiale da corsa

Gabriele Tarquini compie oggi 60 anni, 50 dei quali trascorsi sulle piste di tutto il mondo: ripercorriamo la spettacolare carriera del "Cinghiale" di Giulianova attraverso le immagini delle auto guidate e dei trionfi conquistati.

Nella tana del Cinghiale: Tarquini raccontato da amici e rivali

Annunciato il suo addio alle corse a tempo pieno, Gabriele Tarquini si appresta ad affrontare una nuova vita dopo tantissimi anni di carriera ed esperienze. Motorsport.com ha parlato con alcuni dei suoi più stretti amici e accerrimi rivali per conoscere aneddoti e restroscena che vi proponiamo in esclusiva.

Tarquini: bravura e intelligenza che fanno vincere a 59 anni

Ad Aragón il "Cinghiale" ha ottenuto l'ennesima vittoria di una carriera che pare non fermarsi mai. Ma oltre alle qualità di pilota, l'abruzzese conta sulla passione e una testa che da anni gli consente di restare al top: ecco come.

Tarquini mette all'asta l'Alfa Romeo 155 Campione BTCC!

Su Sotheby's, il 15 giugno, verrà battuta all'asta la vettura del Biscione con la quale il "Cinghiale" vinse il titolo nel campionato turismo britannico nel 1994. Motorsport.com ha parlato con l'abruzzese, che ci racconta la storia della sua auto.

La Schnitzer Motorsport si prepara alla liquidazione

La Schnitzer Motorsport verrà messa in liquidazione e tutte le sue proprietà vendute, dopo che era stata annunciata l'interruzione del rapporto con BMW Motorsport.

BMW chiude il legame con Schnitzer dopo oltre 50 anni!

La Casa bavarese non proseguirà la collaborazione con uno dei suoi storici team, ma anche con RBM, mentre RMG si occuperà dello sviluppo della nuova GT3, con il Team RLL che correrà solo le gare endurance in IMSA.

Honda replica a Volvo: "Da noi c'è caos? Abbiamo vinto più gare di voi!"

Dopo le dichiarazioni del team principal Polestar Murdzevski Schedvin, il suo collega della Honda-JAS Alessandro Mariani ha replicato facendogli notare che in realtà il punto di forza vincente è proprio l'aver unito varie culture.

Murdzevski Schedvin: "Volvo ha vinto perché fa tutto in casa, in Honda c'è caos"

Alla Polestar Cyan Racing continuano le celebrazioni per il doppio titolo Mondiale conquistato nel 2017 ai danni di Honda-JAS, dove secondo il team principal della Volvo c'è troppa gente di nazionalità diverse che lavora.

Primo podio per Gleason nel WTCC: "Di più era impossibile fare"

Lo statunitense era partito con la propria LADA dalla pole position nella Opening Race, ma ha dovuto cedere un paio di posizioni a Chilton e Bennani che erano più veloci di lui.

Chilton Campione dei privati: "Ma sono più emozionato per il 3° posto assoluto!"

Grazie ad una grandissima prestazione a Losail, il pilota della Sébastien Loeb Racing ha sconfitto Bennani prendendosi il WTCC Trophy e classificandosi in Top3 assoluta con la possibilità di andare al Gala FIA.

Honda e Michelisz, resa con onore: "Siamo stati comunque i migliori"

Grande rammarico per i problemi che hanno colpito la Civic WTCC dell'ungherese in Qatar rendendo vani gli sforzi di "Norbi" e del Team Castrol-JAS fatti per rendere la Honda una vettura da titolo. Guerrieri conclude con un bel successo a Losail.

Tripudio Björk e Volvo Polestar: "Siamo degni Campioni del Mondo"

In Svezia arrivano per la prima volta due titoli Mondiali grazie al grande lavoro che Thed e il team hanno svolto fin dal 2016 su una Volvo S60 TC1 resa costante, affidabile e vincente anche per mano di Muller, Catsburg e Girolami.

Guerrieri vince la Main Race, Björk e Volvo Polestar Campioni del Mondo

Grande prova per l'argentino della Honda, mentre è festa grande al team svedese per la conquista dei Mondiali Piloti e Costruttori. Huff sul podio, Chilton Campione nel WTCC Trophy per i privati, Michelisz si arrende all'ultimo.

Chilton sconfigge Bennani nella Opening Race in Qatar

Grande duello fra i piloti della Sébastien Loeb Racing che vede l'inglese avere la meglio sul marocchino. Primo podio per Gleason, bene Filippi, Björk si accontenta del quinto posto protetto da Muller e Catsburg. Michelisz è nono, indietro le Chevy.

Volvo vince il MAC3 in Qatar contro una Honda malmessa

Björk, Muller e Catsburg hanno regalato il successo alla Polestar Cyan Racing nella prova a cronometro di Losail precedendo le Civic WTCC di Guerrieri, Michigami e Michelisz, con quest'ultimo rallentato da problemi ai freni.

Spettacolare pole position di Guerrieri in Qatar, Michelisz solo 11°

Qualifiche agrodolci per la Honda con l'argentino a battere con un grande giro Castburg ed Huff, mentre l'ungherese viene rallentato da problemi ai freni. Björk e Muller in Top5, bene anche Chilton e Richard con la Chevrolet, male Michigami.

Muller: minacce di morte a Yvan e alla famiglia per il ritorno!

Alcuni tifosi ungheresi di Michelisz non hanno gradito il rientro del francese nel WTCC per aiutare Björk a battere "Norbi" nella sfida per il titolo. Il pilota Volvo ha ricevuto messaggi inquietanti e si è sfogato.

Losail, Libere 2: Michelisz annichilisce tutti

Giro-monstre di "Norbi" che si tiene dietro la Honda del compagno di squadra Guerrieri e rifila 1" alle Volvo di Catsburg e Björk. Huff in Top5, risale Michigami, Muller indietro, incidente fra Szabó, Nagy ed Ehrlacher.

Losail, Libere 1: primo ruggito di Michelisz contro le Volvo

L'ungherese della Honda si piazza subito al comando in Qatar tenendosi dietro Huff e le S60 di Björk, Castburg e Muller, mentre Guerrieri è solo sesto per una perdita d'olio. Bennani più veloce di Chilton, bene Richard, indietro Michigami.

Volvo tenta il tutto per tutto: Muller al posto di Girolami in Qatar!

Essendo in piena lotta per il Mondiale Piloti con Björk e quello Costruttori, la Polestar Cyan Racing ha deciso di lasciare a casa l'argentino (sfortunato e fuori dalla corsa al titolo) e affidare la terza S60 TC1 al collaudatore di lusso.

Tutti uniti in casa Honda: "Dobbiamo vincere i due Mondiali"

Michelisz sta lottando per il titolo piloti, la squadra italo-giapponese per il costruttori. A Losail il team è chiamato ad una prova di forza e il duo Guerrieri-Michigami dovrà dare il suo apporto.

Björk: "Ho fatto quello che dovevo, ora si va in Qatar per concretizzare tutto"

A Losail il pilota della Volvo dovrà difendere la propria leadership in classifica se vuole conquistare il titolo Mondiale dopo una stagione che lo ha visto compiere sacrifici e imprese con la S60 Polestar TC1.

Michelisz: "La pressione è tutta su Björk, io non ho nulla da perdere"

L'ungherese della Honda in Qatar si gioca il tutto per tutto nella rincorsa al Mondiale contro lo svedese della Volvo, che essendo leader dovrà cercare di difendersi dagli assalti di "Norbi".

La Campos Racing schiera Kris Richard anche in Qatar

Dopo il buon debutto nelle difficilissime condizioni di Motegi, lo svizzero è stato chiamato nuovamente dal team spagnolo per guidare la Chevrolet anche nel gran finale che si terrà in notturna a Losail.

Monteiro in Qatar da spettatore, Guerrieri con Honda anche a Losail

I medici hanno nuovamente fermato il portoghese, che però volerà comunque alle ultime gare del Mondiale per stare vicino alla sua squadra che lotta per i titoli piloti e costruttori.

Ecco i pesi di compensazione per Losail

In Qatar si assegnano i Mondiali Costruttori, Piloti e WTCC Trophy: Volvo ed Honda correranno con 80kg di zavorra, le Citroën tornano ad aggiungere 60kg, le Chevrolet continuano con 10kg, mentre lo stesso peso verrà caricato anche sulle LADA.

Gleason: "Ho rischiato di creare un'altra delle carambole di Macao"

Lo statunitense ha ottenuto i suoi migliori risultati nel WTCC da quando corre con la LADA della RC Motorsport, ma al volante della Vesta TC1 ha dovuto spingere sempre al massimo correndo parecchi rischi.

Rientro col sorriso per Ma Qing Hua: "Ho fatto anche il giro più veloce sul bagnato"

Nonostante i risultati non siano stati dei migliori, il cinese si dice soddisfatto per quanto fatto a Macao con la Citroën della Sébastien Loeb Racing dopo due anni che non guidava la C-Elysée WTCC.

Una gita al casinò per Coronel: "Ma ho tenuto la fortuna per salire sul podio"

Finalmente l'olandese è riuscito a riportare ai vertici la Chevrolet della ROAL Motorsport a Macao dopo una stagione sofferta e piena di sfortune. E un episodio prima della gara potrebbe averlo aiutato ulteriormente...

Chilton: "Guerrieri mi ha rallentato apposta, poi ha sbagliato: gli sta bene!"

Il britannico ha centrato il suo obiettivo a Macao concludendo sul podio nella Main Race, ma per ottenere il terzo posto ha dovuto sudare parecchio, dato che l'argentino gli ha dato filo da torcere. Anche troppo secondo il pilota della SLR...

Un Guerrieri utilissimo per Honda: "Chiudere ancora fra i primi sei è ottimo"

Al suo secondo weekend da concorrente ufficiale a bordo della Civic WTCC, l'argentino ha preso tanti punti costruttori e aiutato Michelisz nella lotta per il titolo piloti, nonostante a Macao non tutto sia andato per il verso giusto.

Michelisz: "Dopo l'incidente ero una furia, ma ho preso punti pesanti"

A Macao l'ungherese della Honda è andato fortissimo, ma nella Opening Race ha commesso un errore andando a sbattere e le cose sarebbero potute essere molto peggiori. Il podio della Main Race lo ha caricato nella rincorsa al Mondiale.

Michigami nella storia: "Un onore essere il primo giapponese sul podio"

Il pilota della Honda ha ottenuto il suo miglior risultato con la Civic WTCC a Macao in una gara molto impegnativa che lo proietta nell'albo d'oro del Mondiale proprio nella stagione del suo debutto.

Björk e Volvo difendono la leadership a Macao: "Ora ci giochiamo tutto in Qatar"

Sul Circuito da Guia nessuna S60 TC1 della Polestar Cyan Racing è arrivata a podio, soprattutto a causa degli errori commessi in qualifica da Catsburg e Girolami, ma lo svedese e il team restano comunque in testa al Mondiale.

Bennani: "Dopo Senna e Schumacher, anche io ho vinto a Macao"

Il marocchino esulta per il trionfo nella Opening Race e i punti presi nella Main Race sul Circuito da Guia che gli consentiranno di giocarsi nuovamente il titolo del WTCC Trophy nell'ultima gara in Qatar.

Incredibile Huff: "La vittoria sul bagnato mi mancava nel record di Macao"

Grazie al successo ottenuto nella Main Race di domenica, il britannico ha portato a 9 le vittorie sul Circuito da Guia, dove però in 14 anni di carriera non aveva mai avuto modo di correre sotto la pioggia.

Nona sinfonia a Macao per Rob Huff, dominatore della Main Race

Trionfo-record sul bagnato a Guia per il britannico che lascia briciole agli avversari. Secondo posto prezioso per Michelisz, Chilton beffa Guerrieri nel finale per il terzo. Björk e Coronel in Top6, bravissimo Szabo, indietro Catsburg e Michigami.

Opening Race sospesa: Michelisz innesca la carambola, vince Bennani

L'ungherese sbaglia alla "Police Bend" e viene centrato da tutti, il marocchino è perfetto al via e trionfa davanti a Coronel e Michigami. Björk quarto, classifica aggiornata al giro 6, dunque "Norbi" è quinto davanti a Guerrieri, Huff e Chilton.

Honda si porta a casa il MAC3 di Macao, Volvo a passo d'uomo

Michelisz, Guerrieri e Michigami hanno vinto la prova a cronometro con le rispettive Civic WTCC ufficiali, mentre Björk, Catsburg e Girolami hanno effettuato due tornate lentissime per non rischiare di danneggiare ulteriormente le proprie S60.

Un Rob Huff da record centra la pole position a Macao

Incontenibile il britannico che ottiene anche il primato della pista precedendo la Honda di Michelisz e Chilton. Björk e Guerrieri in Top5, ben cinque bandiere rosse, sbattono Girolami, Catsburg, Ma, Filippi e Bennani. Bene Coronel e Gleason.

Michelisz ed Huff fanno il vuoto nelle Libere 1 di Macao

L'ungherese piazza subito la sua Honda davanti al Re del Circuito da Guia, mentre Chilton è terzo a quasi 1". In Top5 anche Bennani e Ma, Girolami migliore Volvo, indietro Catsburg e Björk.

Mak Ka Lok, debutto su una TC1 a 52 anni per l'esperto di Macao

Il pilota di casa salirà per la prima volta sulla LADA Vesta della RC Motorsport in occasione delle gare che si terranno sulla pista da lui affrontata per 30 anni in carriera.

Chilton: "Non sono mai salito sul podio a Macao e stavolta voglio riuscirci"

Il pilota della Sébastien Loeb Racing ha corso sei volte a Guia, ma non è mai arrivato fra i primi, dunque l'obiettivo è farcela se vuole sperare di vincere il WTCC Trophy.

Coronel: "A Macao non sei in vacanza, basta un niente per finire K.O."

Il pilota della ROAL Motorsport ha già corso tante volte sul Circuito da Guia e sa benissimo cosa lo aspetta in un weekend che si preannuncia molto impegnativo con la propria Chevrolet.

Ehrlacher: "A Macao servono le palle!"

Il francese della RC Motorsport non ha mai corso sul Circuito da Guia e farà affidamento sui consigli dello zio Yvan Muller per essere veloce con la propria LADA, ma nelle prove al simulatore ha già capito che tipo di sfida lo aspetta.

Catsburg: "Macao la prima volta fa paura!"

L'olandese è l'unico pilota della Volvo Polestar Cyan Racing ad aver già corso sul Circuito da Guia, dove la squadra svedese e Björk vogliono continuare a mantenersi in testa al campionato, mentre Girolami punta ad altri bei risultati.

Guerrieri e Michigami pronti ad aiutare Honda e Michelisz a Macao

Sul Circuito da Guia si infiamma la rincorsa ai titoli Mondiali, dunque l'argentino e il giapponese vogliono fare di tutto per dare una mano al team e al loro compagno di squadra per balzare al comando delle classifiche iridate.

Nessun peso di compensazione a Macao per le Citroën

Sul Circuito da Guia le C-Elisée WTCC avranno un bel vantaggio non essendo zavorrate, mentre le Honda calano a 70kg e le Volvo salgono ad 80kg. Sempre 10kg in più per le Chevrolet, nessun cambiamento per le LADA.

I medici fermano ancora Monteiro, Guerrieri con Honda anche a Macao

Il portoghese non ha superato nemmeno questa volta la visita medica per tornare a correre e l'argentino sarà nuovamente sulla Civic WTCC ufficiale anche per le gare che si terranno la prossima settimana sul Circuito da Guia.

Ma Qing Hua: "A Macao conta di più l'esperienza che il set-up"

Il cinese torna in azione nel WTCC la prossima settimana con la Citroën della Sébastien Loeb Racing, vettura che ha guidato per l'ultima volta due anni fa e con la quale punta ad ottenere un bel risultato su una pista molto difficile.

Huff: "A Macao sono velocissimo, ma non so il perché"

Il britannico ha vinto 8 volte sul Circuito da Guia e la prossima settimana andrà a caccia di un altro successo con la Citroën C-Elysée WTCC.

Coronel: "La mia Chevrolet fa schifo, è morta: la brucerei!"

L'olandese non ne può più dei problemi che affliggono la sua Cruze, vettura ormai vecchia che in ROAL Motorsport hanno tentato in tutti i modi di far andare quest'anno, senza successo e incontrando guai di ogni genere.

Ecco la livrea scelta da Ma Qing Hua per Macao

Il cinese ha rivelato la colorazione della Citroën C-Elysée WTCC che la Sébastien Loeb Racing gli metterà a disposizione sul Ciruito da Guia per il suo ritorno nel WTCC.

Caso iniettori Honda, Mariani: "Più deluso dal comportamento di Volvo"

Il team principal e responsabile di JAS e Team Castrol ha raccontato in esclusiva a Motorsport.com perché le Civic sono state escluse in Cina, ma si è tolto anche i sassi dalle scarpe per quello che è accaduto in pista in Giappone.

Motegi agrodolce per la Volvo: "Avevamo il potenziale per fare di più"

In Giappone le S60 Polestar TC1 di Catsburg, Girolami e Björk sono state coinvolte in duelli serratissimi con le Honda, ma alla fine riescono a prendere il comando delle classifiche iridate.

Huff: "Ero lentissimo e non sono andato da nessuna parte"

Weekend totalmente in salita a Motegi per il britannico che non è mai riuscito a trovare il set-up giusto per la sua Citroën sul bagnato nonostante le numerose modifiche. Ora il WTCC Trophy si allontana.

Richard: "Voglio correre ancora nel WTCC e dimostrare quanto valgo"

Lo svizzero ha debuttato nel Mondiale a Motegi in condizioni climatiche pessime e con pochissimo tempo per imparare a guidare la Chevrolet della Campos Racing, ma ottenendo subito prestazioni di tutto rispetto.

Michelisz, Guerrieri e Michigami brillano, ma sono scintille con le Volvo

Il trio della Honda ha conquistato pole, vittorie, podi e punti pesanti in Giappone, dove però nei vari duelli ci sono state anche scaramucce di un certo livello con le tre S60 di Girolami, Björk e Catsburg.

La Sébastien Loeb Racing vince il WTCC Teams’ Trophy per la seconda volta

La squadra del 9-volte Campione WRC in Giappone ha chiuso i giochi fra i privati grazie alle vittorie di Chilton e Bennani, mentre Filippi continua a soffrire.

Norbert Michelisz vince la Main Race interrotta per pioggia

Partito dalla pole, il pilota Honda ha preceduto le Volvo di Catsburg e Girolami fino alla sospensione per le avverse condizioni meteo. In Top5 anche Guerrieri e Björk, Bennani ok nel WTCC Trophy, punti anche per le LADA e Chilton, male Huff.