Yamaha: al Lausitzring con fiducia dopo la vittoria alla 8 Ore di Suzuka

Alex Lowes e Michael van der Mark sono reduci dal successo nella gara di durata giapponese e proveranno a portare a casa un risultato importante nell'appuntamento tedesco della World Superbike.

Alex Lowes (Pata Yamaha Official WorldSBK Team) e Michael van der Mark (Pata Yamaha Official WorldSBK Team) guardano alla seconda metà di stagione con grande fiducia, dopo la vittoria alla 8 Ore di Suzuka, disputata durante la pausa estiva. Emozionati di tornare al MOTUL FIM Superbike World Championship, la coppia è pronta a tornare alla guida della lora Yamaha R1.

Il britannico Lowes ha ancora più ragioni per sorridere dopo il rinnovo del suo contratto con il Crescent Racing team, e quindi correrà con Yamaha anche il prossimo anno. Con la speranza di ridurre il distacco dai piloti di testa nella seconda metà della stagione, quella del Lausitzring sarà una sfida tecnica, ma lui e il team sono pronti ad affrontare il Prosecco DOC German Round.

Lowes ha spiegato: “Dopo qualche settimana lontano dal World Superbike Championship non vedo l’ora di correre al Lausitzring! In questa pausa estiva abbiamo conquistato la vittoria alla 8 Ore di Suzuka e abbiamo svolto un test molto positivo ad Almeria. Sono contento di aver rinnovato il contratto con il team per il 2018 e spero che possiamo concludere la stagione nel miglior modo possibile. Il mio obiettivo è quello di ottenere solide prestazioni per il resto del 2017 e proveremo a ridurre il divario dai nostri avversari. Quella del Lausitzring è un pista particolare, ci sono varie buche ed è molto tecnica. L’intero team sta lavorando duramente e non hanno davvero avuto una ‘pausa estiva’ quindi li ringrazio e non vedo l'ora di tornare in pista!”

Van der Mark arriva sulla pista tedesca con un feeling positivo dopo la grande vittoria alla 8 Ore di Suzuka e dopo il positivo test svolto durante la pausa estiva il pilota olandese continuerà a mostrare la grande forma avuta l’ultima volta che la serie era in Europa, dove ha dominato la gara a Rimini prima di avere problemi con le gomme. Emozionato di guidare la sua R1 per la prima volta al Lausitzring, van der Mark è impaziente dell’inizio del fine settimana.

“Non vedo l’ora di tornare in pista al Lausitzring!”, ha esclamato Van der Mark. “È stata impegnativa per noi la pausa estiva, ma vincere a Suzuka con Yamaha è stato incredibile! In più abbiamo avuto un test molto positivo ad Almeria la scorsa settimana, quindi sono entusiasta di tornare all’azione in Germania. Sono contento che il mio compagno di squadra abbia rinnovato il contratto per la prossima stagione, il che significa che condivideremo ancora per un anno il box! Il Lausitzring è un tipo di circuito particolare, diverso dagli altri, e sarà interessante vedere come saranno le prestazioni dellla R1 e poi metteremo insieme tutto il duro lavoro svolto durante l’estate. Ad Almeria abbiamo provato alcuni nuovi aggiornamenti e speriamo che ci permettano di lottare con i nostri rivali per il resto della stagione”.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Evento Lausitzring
Circuito EuroSpeedway Lausitzring
Piloti Alex Lowes , Michael van der Mark
Team Crescent Racing
Articolo di tipo Preview