Biaggi svetta nella prima giornata di test a Misano

Biaggi svetta nella prima giornata di test a Misano

I tempi sono stati alti a causa della pioggia e della pista umida

Il maltempo è stato il grande protagonista della giornata di test andata in scena ieri a Misano. Con i piloti Ducati che hanno sfruttato il tracciato romagnolo nei giorni del WDW, per martedì e per oggi si sono date appuntamento Aprilia, Suzuki, Yamaha e BMW. Il miglior tempo lo ha realizzato Max Biaggi, rimanendo comunque lontano dalla miglior prestazione fatta registrare da Troy Bayliss lunedì. L'australiano infatti aveva fermato il cronometro su un tempo di 1'35"6, mentre il pilota dell'Aprilia si è fermato a 1'36"4. E' anche vero però che, dopo il forte temporale delle 13, Max ha chiuso armi e bagagli e non ha più girato, sperando in un miglioramento delle condizioni per oggi. Alle spalle del "Corsaro", staccato di un paio di decimi, ha chiuso il suo rivale nella corsa al titolo Leon Haslam, che nel finale di giornata ha visto imitare il suo 1'36"6 anche dalla BMW di Troy Corser. Seguono poi le due Yamaha di James Toseland e Cal Crutchlow. L'ultimo in grado di girare sotto al muro del minuto e 37" è stato Sylvain Guintoli, sesto con la sua Suzuki, davanti all'Aprilia di Leon Camier e alla BMW di Ruben Xaus, entrambi accreditati di un tempo di 1'37"1. WORLD SUPERBIKE, Misano, 15/06/2010 Prima giornata di test (tempi ufficiosi) 1. Max Biaggi - Aprilia - 1'36"4 2. Leon Haslam - Suzuki - 1'36"6 3. Troy Corser - BMW - 1'36"6 4. James Toseland - Yamaha - 1'36"7 5. Cal Crutchlow - Yamaha - 1'36"8 6. Sylvain Guintoli - Suzuki - 1'36"9 7. Leon Camier - Aprilia - 1,37"1 8. Ruben Xaus - BMW - 1'37"1
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Max Biaggi
Articolo di tipo Ultime notizie