Guintoli non ha ancora deciso se operarsi o meno

Il francese ha allungato a Silverstone. Con un weekend di sostanza Laverty intanto è risalito al terzo posto

Guintoli non ha ancora deciso se operarsi o meno
Una domenica da nervi saldi ha chiuso il weekend a Silverstone. Le due gare Superbike si sono svolte nelle stesse, difficili, condizioni: pista asciutta ma leggera pioggia in alcuni punti del tracciato. Una miscela che ha richiesto a piloti e squadre una dose aggiuntiva di sangue freddo. Il Team Aprilia lascia il Regno Unito a testa alta. Eugene Laverty, che scattava dalla pole, nella prima gara ha gestito bene la tensione e, dopo una parte centrale guardinga, ha dato il massimo negli ultimi giri ottenendo la seconda posizione finale. Gara 2 invece ha visto una furibonda battaglia tra sei piloti, con posizioni in continuo mutamento e grande spettacolo. Anche in questa occasione, la tattica di Eugene gli ha permesso di ottenere il massimo possibile senza correre inutili rischi. Un terzo gradino del podio che gli vale anche la terza posizione nella classifica piloti, e che poteva addirittura tramutarsi in qualcosa di più prima che la Direzione Gara decidesse di sospendere le ostilità a due giri dal termine. Eugene Laverty: "Due gare davvero difficili ma posso considerarmi felice di questo doppio podio dopo le vicissitudini di Mosca. I piloti che mi hanno preceduto hanno affrontato con coraggio una pista insidiosa, forse in Gara2 potevo puntare a qualcosa di meglio visto che con asfalto asciutto ero molto veloce. Voglio comunque congratularmi con la Direzione Gara, le decisioni prese oggi sono state perfette nonostante le difficoltà, ed i piloti sono stati coinvolti in discussioni che sono servite ad affrontare al meglio una situazione delicata come quella odierna". Ha dovuto stringere i denti Sylvain Guintoli durante due gare difficili che hanno fatto emergere i postumi dell’infortunio alla spalla destra non ancora superato. Il pilota francese è stato bravo a rimanere nel gruppo dei primi in entrambe le occasioni, sfiorando addirittura il podio in Gara 1 prima che le condizioni della pista lo convincessero ad accontentarsi del quarto posto. La seconda gara, se possibile ancora più difficile, lo ha visto concludere sesto, un risultato che rafforza il suo primato nella classifica piloti che ora comanda con 13 punti su Sykes e 36 sul compagno di squadra Laverty. Da segnalare il doppio giro veloce, con il miglior tempo di Gara 2 (2'05"083) che diventa anche il nuovo record della pista per la categoria. Sylvain Guintoli: "Sono felice… che sia finita! Purtroppo la spalla oggi mi ha dato qualche problema, specialmente a inizio gara non avevo forza sul braccio destro. Le prove non ti permettono di verificare le tue condizioni quanto 18 giri consecutivi. Ho lottato, ho spinto quando potevo ma stando bene attento a non correre rischi inutili. La posizione in classifica mi impone di non buttare al vento le gare, in condizioni come quelle di oggi è normale che siano gli outsider a rischiare di più. Domani, a mente fredda, ragionerò su come proseguire il recupero della spalla infortunata, nelle ultime due gare abbiamo incrementato il vantaggio nonostante i problemi quindi la decisione è delicata".
condivisioni
commenti
L'arrivo della pioggia regala gara 2 a Loris Baz

Articolo precedente

L'arrivo della pioggia regala gara 2 a Loris Baz

Prossimo Articolo

Fabrizio: "Aspettiamo fiduciosi il Nurburgring"

Fabrizio: "Aspettiamo fiduciosi il Nurburgring"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WSBK
Evento Silverstone
Location Silverstone
Piloti Eugene Laverty , Sylvain Guintoli
Autore Redazione Motorsport.com
SBK: per Ducati e Yamaha il ‘Gioco del Trono’ parte dai test Prime

SBK: per Ducati e Yamaha il ‘Gioco del Trono’ parte dai test

I test di Aragon svolti da Ducati e Yamaha hanno chiarito le idee alle squadre e lasciato alcuni dubbi che verranno dissipati solamente con l’inizio della stagione. L’unica certezza è che al momento i due team impegnati al Motorland possono essere davvero i veri contendenti al titolo 2021, in una stagione che vede Rea ancora come l’uomo da battere.

WSBK
14 apr 2021
Rea è ancora l’uomo da battere: si apre la caccia al ‘Cannibale’ Prime

Rea è ancora l’uomo da battere: si apre la caccia al ‘Cannibale’

Gli ultimi test collettivi svolti a Barcellona si sono conclusi nel segno di Jonathan Rea, che ancora una volta appare come l’uomo da battere. Ma Ducati e Yamaha non stanno a guardare e si candidano come le due squadre pronte a fermare il dominio Kawasaki.

WSBK
4 apr 2021
Ducati, la squadra pioniera che ancora sfiora il titolo Prime

Ducati, la squadra pioniera che ancora sfiora il titolo

Il team Aruba.it Racing – Ducati ha presentato la Panigale V4R che sarà incaricata di fermare il dominio Kawasaki. Ma le innovazioni della pioniera Casa bolognese e la determinazione dei piloti saranno in grado di mettere un freno a Rea?

WSBK
25 mar 2021
Davies e GoEleven, gli indipendenti che puntano in alto Prime

Davies e GoEleven, gli indipendenti che puntano in alto

Il team GoEleven ha presentato la nuova moto che scenderà in pista nella stagione 2021 e sarà affidata a Chaz Davies. Inizia una nuova avventura per il gallese, che avrà il supporto di Ducati e sarà equipaggiato della Panigale V4R aggiornata. Il nuovo binomio ha grandi sogni e ambizioni.

WSBK
20 mar 2021
Alex Lowes, la spalla preoccupa Kawasaki. Quando rientrerà? Prime

Alex Lowes, la spalla preoccupa Kawasaki. Quando rientrerà?

L’infortunio alla spalla di Alex Lowes resta ancora da chiarire e la squadra dovrà fare a meno del pilota nei test di Portimao. Ma qual è l’entità della lesione del portacolori Kawasaki? Riuscirà a rientrare per l’inizio della stagione?

WSBK
7 mar 2021
I 10 piloti MotoGP che hanno fatto la storia della Superbike Prime

I 10 piloti MotoGP che hanno fatto la storia della Superbike

Superbike e MotoGP hanno sempre viaggiato in parallelo, ma spesso si sono incrociate attraverso i piloti, che hanno messo la propria firma sia nelle derivate di serie sia nel mondiale prototipi, scrivendo pagine importanti della storia di entrambe le categorie.

WSBK
6 feb 2021
WSBK 2021: si apre la caccia a Rea Prime

WSBK 2021: si apre la caccia a Rea

Si è conclusa la due giorni di test pre-stagionali per la Superbike sulla pista di Jerez. Il tracciato spagnolo, però, è stato oggetto di incessante pioggia, che ha costretto i team a rimanere ai box per lungo tempo. Ecco cosa ci aspetta per questo 2021 del mondiale delle derivate di serie

WSBK
23 gen 2021
SBK, i 10 migliori momenti della stagione 2020 Prime

SBK, i 10 migliori momenti della stagione 2020

La stagione 2020 del mondiale Superbike ci ha regalato momenti intensi e gare memorabili. Abbiamo selezionato i migliori dieci momenti del campionato, in attesa di ripartire con la stagione 2021, in cui assisteremo a nuovi emozionanti pezzi di storia da scrivere e ricordare.

WSBK
21 gen 2021