Stanotte cominciano i test collettivi di Phillip Island

Stanotte cominciano i test collettivi di Phillip Island

Saranno gli ultimi due giorni a dispozione delle squadre in vista dell'esordio del prossimo weekend

Meno di 24 ore ed i protagonisti del Mondiale Superbike inizieranno a fare sul serio, con le due giornate di test collettivi organizzate a Phillip Island in vista del debutto stagionale del prossimo fine settimana, che andrà in scena proprio sul tracciato australiano, da anni tradizionale round di apertura. In pista ci saranno sia i protagonisti della Superbike che quelli della Supersport, che si alterneranno con due sessioni al giorno: quattro le ore a dispozione dei piloti della top class, qualcosina meno per quelli della 600. In entrambe le giornate i motori si accenderanno alle 9 locali, quindi quando in Italia saranno le 23, per poi concludersi alle 17:30 locali (le 7:30 dalle nostre parti). C'è grande attesa per vedere finalmente un confronto diretto tra il campione in carica Tom Sykes e la concorrenza, visto che i test privati hanno dato la sensazione che il binomio da battere possa essere ancora quello formato dal britannico e dalla sua Kawasaki ZX-10R. C'è poi un altro dato interessante, che è quello delle presenze: nonostante il ritardo nell'omologazione delle Bimota del Team Alstare, saranno ben 25 le moto presenti sullo schieramento di partenza di questo primo appuntamento. Un allargamento dovuto in gran parte al debutto della classe EVO, che prevede l'utilizzo di moto dotate di motore ed elettronica praticamente Stock e che diventerà il regolamento dell'intero campionato nel 2015.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Evento Phillip Island
Circuito Phillip Island Grand Prix Circuit
Articolo di tipo Ultime notizie