Soddisfazione nel team Pedercini dopo i test malesi

Soddisfazione nel team Pedercini dopo i test malesi

La squadra italiana ha portato al debutto le sue Ninja ZX-10R con Rolfo e Talmacsi

Il team Pedercini Kawasaki ha concluso i quattro giorni di test effettuati sul Sepang International Circuit in Malesia, dove ha partecipato ai test organizzati dalla Kawasaki in preparazione al campionato mondiale Superbike. Durante i quattro giorni di prove tutti i piloti del team, sia quelli della Superbike che della Stock 1000, hanno compiuto costanti progressi alla guida delle loro nuove Ninja ZX-10R. Roberto Rolfo si è dichiarato entusiasta delle prove effettuate e si prepara ora a svolgere altri due giorni di test a Phillip Island nei giorni che precedono la prima gara del mondiale 2011. Il pilota italiano si è presentato a Sepang in perfetta forma ed ha iniziato nel migliore dei modi lo sviluppo in pista della nuova Ninja Superbike, compiendo subito degli importanti passi avanti nella messa a punto sia del motore che della ciclistica. Nonostante alcuni improvvisi e torrenziali acquazzoni che hanno saltuariamente interrotto il lavoro della sua squadra, Roberto è riuscito a percorrere più di 1.000 km acquisendo un buon feeling con la sua nuova moto. Quattro giorni davvero positivi per Rolfo, sulla stessa pista che nel 2010 lo aveva visto vincitore della gara della Moto2. Il team Pedercini sta ancora definendo la squadra Superbike del 2011 ed ha quindi deciso di offrire a Gabor Talmacsi la possibilità di partecipare ai test di Sepang e di provare la nuova ZX- 10R. L’ex campione mondiale della 125GP è quindi salito per la prima volta su di una Superbike, proprio in previsione di una sua possibile partecipazione al prossimo mondiale nelle fila del team Pedercini. Talmacsi è stato favorevolmente impressionato sia dalla professionalità dei tecnici della squadra italiana che dal grande potenziale della nuova Superbike della Kawasaki. Al termine dei test il pilota ungherese ha comunicato al team che nell’arco di pochi giorni comunicherà la sua decisione definitiva. Il team Pedercini ha portato in Malesia anche i suoi tre piloti della classe Superstock 1000 : Marco Bussolotti, Leandro Mercado ed il campione australiano 2010 Bryan Staring. Tutti e tre i piloti hanno sfruttato i giorni a loro disposizione per prendere confidenza con la loro nuova squadra e per iniziare lo sviluppo della Kawasaki ZX-10R nella versione Stock. A conferma del potenziale sia della squadra che della moto, i tre giovani piloti sono stati in grado di far registrare ottimi tempi sul giro e si sono detti ottimisti per quanto riguarda la prossima Superstock 1000 FIM Cup. Roberto Rolfo:Sono stati davvero degli ottimi test. E’ stato importante poter lavorare con la mia nuova squadra e sono davvero contento di essere entrato subito in sintonia con tutti i ragazzi della mia squadra. Mi sento già parte del team. Sono felice di aver potuto provare proprio a Sepang, una pista che mi piace tanto e non solo perché l’anno scorso proprio qui ho vinto la gara della Moto2. La nuova moto della Kawasaki è ancora all’inizio dello sviluppo, ma qui in Malesia abbiamo potuto svolgere una gran mole di lavoro e proseguiremo su questa strada anche nei prossimi test. Ci sono ancora molte cose da provare ma l’inizio è stato ottimo. Considerando che siamo solo al nostro primo test, penso di avere ottime possibilità di fare bene. Ora aspetto con ansia i prossimi test di Phillip Island che ci saranno utilissimi per presentarci al via del mondiale 2011 nelle migliori condizioni possibili”. Donato Pedercini:Considerando che sono stati i nostri primi test, devo dire che siamo molto soddisfatti. Non abbiamo avuto nessun problema rilevante e tutti i nostri piloti hanno svolto un buon lavoro. I test sono stati molto utili ed ora sappiamo dove e quanto possiamo migliorare. C’è ancora tanto da fare e da provare, però possiamo dire di aver portato a termine questi test nel migliore dei modi. Rolfo ha lavorato davvero bene con la sua nuova squadra e non ha avuto nessun problema. Siamo fiduciosi di poterci presentare al meglio all’inizio del campionato. I piloti della Stock si sono dimostrati entusiasti di far parte del nostro team ed è anche per questo motivo che sono sicuro di poter raccogliere dei buoni risultati nella Superstock 1000. Per quanto riguarda Gabor ha mostrato un buon potenziale e si è adattato abbastanza in fretta alla Superbike. So che deve prendere una decisione molto importante per la sua carriera e quindi aspetteremo ancora qualche giorno per conoscere cosa voglia fare”.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Gabor Talmacsi , Rolfo Roberto
Articolo di tipo Ultime notizie