Guintoli non vede l'ora di correre a Donington

Guintoli non vede l'ora di correre a Donington

Avendo vissuto tanti anni nel Leicestershire per lui è un pò una pista di casa

Anche se di nascita è francese, Sylvain Guintoli ha vissuto per diversi anni nel Leicestershire, quindi per lui il tracciato di Donington Park è un pò come un pista di casa. Per questo, nonostante gli abbia procurato anche dei brutti ricordi, come la caduta che nel 2009 gli procurò una brutta frattura ad una gamba durante una gara del BSB, il nuovo pilota della Liberty Racing è felice di poter tornare a correre sul saliscendi britannico. "E' sempre stato uno dei miei circuiti preferiti ed ho sempre amato correre lì - ha detto il francese al sito ufficiale della serie - è uno dei circuiti di moto migliori della Gran Bretagna e ci tengo a fare bene dopo la brutta esperienza del 2009. Anche se è stato leggermente modificato, la maggior parte del circuito non è cambiata. I tratti migliori, come quello in discesa, sono ancora lì e quindi io non vedo l'ora di tornarci".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Sylvain Guintoli
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag mobilità sostenibile