Xaus soddisfatto del debutto in sella alla Honda

Xaus soddisfatto del debutto in sella alla Honda

Anche Rea ha tratto buone indicazioni dal suo ritorno sulla CBR1000RR

Fino alla settimana scorsa il post-campionato della Honda Ten Kate era stato decisamente poco movimentato: Jonathan Rea veniva da un infortunio, mentre non c'erano ancora certezze sul nome della seconda guida, quindi le CBR1000RR erano rimaste ferme nella factory olandese. Il ritorno in pista è avvenuto nei test andati in scena a Portimao nei giorni scorsi ed i primi riscontri sono stati molto positivi, visto che Rea ha chiuso la prima giornata al comando, cedendo poi il passo al nuovo compagno di squadra Ruben Xaus in quella successiva. Lo spagnolo, scaricato dalla BMW per fare posto a Leon Haslam, è parso molto soddisfatto del suo debutto in sella alla Honda: "In Spagna utilizziamo parole diverse per esprimere un sentimento positivo c'è "contento" e c'è "feliz"... ecco io ora sono feliz. Dal primo minuto di questo test ho capito che il mio team, la mia moto e il mio compagno di squadra sono incredibili. Abbiamo ottenuto una A nel primo esame e ora andremo alla ricerca del voto A + . Certo, come tutti gli altri piloti avrei preferito percorrere almeno dieci/quindici giri sull'asciutto...". La pioggia infatti è stata una della protagoniste della due giorni portoghese. Anche Rea ha valutato positivamente il suo ritorno in sella: "Esclusi venti minuti di sole che hanno reso la pista umida, abbiamo girato sempre con asfalto completamente bagnato. Sono tornato a girare con il mio ritmo da subito e abbiamo avuto molte cose da provare. Dobbiamo lavorare a tempo di record per riuscire a provare tutto nel modo più efficace possibile".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Jonathan Rea , Rubén Xaus Moreno
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag lifestyle