Lascorz soddisfatto del suo ritorno in sella

Lascorz soddisfatto del suo ritorno in sella

Lo spagnolo ha provato la Kawasaki sul tracciato di Almeria

L'attesa è stata lunga, ma finalmente Joan Lascorz è riuscito a salire in sella alla Kawasaki Ninja ZX-10R con la quale debutterà nel Mondiale Superbike nella prossima stagione. Il pilota spagnolo veniva infatti da ben quattro mesi di convalescenza, seguiti al brutto incidente di cui è stato vittima a Silverstone nella Supersport, nel quale ha riportato numerose fratture e contusioni toraciche, addominali e polmonari. Nelle ultime settimane è stata veramente dura tenerlo a freno perchè la voglia di tornare in sella era davvero tanta. Per questo non si è fatto sfuggire l'occasione di guidare la versione stradale della Ninja in occasione della presentazione per la stampa andata in scena a Losail. Ora Joan però ha cominciato a fare sul serio, salendo sulla sua nuova Superbike per una due giorni di test ad Almeria, nei quali è stato seguito dal team Kawasaki Provec, squadra con cui ha affrontato il Mondiale Supersport nelle ultime stagioni. L'obiettivo del test era fondamentalmente quello di prendere confidenza con la ZX-10R in vista dei test più probanti di gennaio, ma intanto le prime impressioni sembrano già essere decisamente positive. "Mi sentivo molto bene in questo test, ma devo ancora recuperare la forza per spingere al limite. La mia prima impressione della moto è molto positiva, eroga la potenza in modo davvero buono" ha commentato Lascorz. "Il primo giorno ho fatto pochi giri, il secondo giorno qualche giro in più, mentre nell'ultimo giorno mi sono sentito molto più a mio agio, e ho fatto più giri ancora. Il feeling è migliorato ogni giorno. Manca ancora qualche settimana prima dei test di Sepang quindi ho un pò di tempo per mettermi nelle migliori condizioni possibili. Di sicuro sarò pronto per la prima gara".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Joan Lascorz
Articolo di tipo Ultime notizie