Dal 2011 cambia il format della Superpole

Dal 2011 cambia il format della Superpole

Saranno ammessi solo 16 piloti e ne saranno eliminati 4 per ognuna delle prime due sezioni

La Commissione Superbike, composta dai rappresentanti della Infront Motor Sports, della FIM e dei team, ha deciso di apportare delle modifiche al format della Superpole a partire dalla stagione 2011. La novità più importante riguarda il numero dei partecipanti, che non saranno più venti come nel 2010, ma che verranno ridotti a sedici. Le due tagliole della Superpole 1 e della Superpole 2 prevederanno l'eliminazione di quattro piloti ciascuna (lo scorso anno nella seconda ne venivano eliminati otto), lasciando solamente otto piloti a giocarsi le prime due file dello schieramento nella Superpole 3. Inoltre sono state anche apportate delle leggere modifiche agli orari del weekend, in particolare alla giornata di venerdì, con l'anticipamento della prima sessione di prove libere della Supersport e della Superbike. La prima si sposta dalle 14 alle 9:45, mentre la seconda lo fa di poco più di un'ora, passando dalle 12:45 alle 11:30. Invariati invece gli orari di sabato e domenica. Infine c'è un'ultima modifica che riguarda la Coppa del Mondo Superstock 1000, cui è stato esteso il limite d'eta per i partecipanti. Per questa stagione potranno iscriversi piloti nati tra l'1 gennaio 1985 ed il 14 aprile 1995.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag dall'estero, india, produzione