Biaggi: "Ad Imola sarò un ragioniere spericolato"

Il pilota dell'Aprilia vuole attaccare, badando però a portare a casa i punti per vincere il titolo

Biaggi:
Come ogni appuntamento tricolore, anche la tappa WSBK di Imola - penultimo roud della stagione - ha un sapore speciale per l’Aprilia Alitalia Racing Team, rafforzato dalla doppia leadership. Max Biaggi domina infatti la classifica piloti con 58 lunghezze su Leon Haslam, mentre Aprilia svetta tra i costruttori staccata di 49 punti da Suzuki. I 4.959 metri del tracciato del Santerno ospiteranno quindi quella che potrebbe essere la sfida decisiva fra i due unici aspiranti al titolo Mondiale Superbike. Il Team veneto affiderà l’unica RSV4 al quattro volte iridato Max Biaggi. Non sarà della partita Leon Camier, vittima di una caduta durante il weekend tedesco del Nurburgring e convalescente dopo l’operazione allo scafoide del polso destro. Il pilota britannico punta a tornare in pista per l’ultimo appuntamento della stagione, a Magny-Cours in Francia. Max ha le idee chiare: "Come ho già avuto modo di dire, ad Imola farò il ragioniere spericolato. Combatterò quindi senza risparmiarmi ma, al contempo, tenendo sempre a mente la situazione della classifica e l’importanza di ogni singolo punto. L’esperienza mi insegna che per vincere un Mondiale bisogna essere sempre concentrati, non lasciando nulla al caso: per questo, ancora più che negli altri weekend, sarà importantissimo raggiungere il miglior setup fin dalle prime prove. Imola è un tracciato con qualche sconnessione di troppo, dovremo lavorare di fino per stare nelle posizioni che contano".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Max Biaggi
Articolo di tipo Ultime notizie