Assen, Libere 2: svetta Corser, Biaggi cade

Assen, Libere 2: svetta Corser, Biaggi cade

Brutta scivolata per il campione del mondo che però ne è uscito illeso

Sul passo di gara le BMW per ora non hanno brillato particolarmente ad Assen, ma nell'ultima sessione di prove libere Troy Corser ha sfoderato una prestazione interessante in ottica Superpole in 1'35"818. Dietro di lui si è confermato in uno stato di forma stratosferico Jakub Smrz, infilando una sequenza di giri su tempi pazzeschi pensando alle due gare di domani. Bisogna segnalare poi il primo acuto del weekend di Leon Camier, autore del terzo tempo con la sua Aprilia RSV4 ufficiale. E' andata decisamente peggio al suo compagno di squadra Max Biaggi, protagonista di una brutta caduta alla curva, dalla quale fortunatamente è uscito illeso. Stessa cosa che non si può dire per la sua moto preferita, decisamente malconcia. Il campione in carica ha quindi chiuso la sessione in settima posizione, alle spalle anche di Jonathan Rea, Carlos Checa, che comunque continua a sembrare abbastanza in difficoltà, e l'altra BMW di Leon Haslam.

World SBK - Assen - Libere 2

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Max Biaggi , Corser Troy
Articolo di tipo Ultime notizie