La Yamaha vorrebbe Crutchlow in Sbk anche nel 2011

La Yamaha vorrebbe Crutchlow in Sbk anche nel 2011

Jarvis spera che rimanga, ma l'inglese è vicino al passaggio in MotoGp con Tech 3

Cal Crutchlow sembra decisamente vicino a chiudere un accordo con il team Tech 3 per approdare in MotoGp nella prossima stagione, andando a prendere il posto lasciato libero da Ben Spies, prossimo al passaggio nella squadra ufficiale Yamaha. All'interno della Casa di Iwata però c'è chi crede che il pilota inglese dovrebbe proseguire per un altro anno in Superbike, in modo da poter maturare ulteriormente e presentarsi più pronto all'impatto con la classe regina. Ovviamente dietro a questa posizione c'è anche la difficoltà della squadra ufficiale Sbk di reperire un pilota all'altezza in caso di una partenza di Crutchlow, anche se effettivamente Cal non è sempre riuscito a tramutare in grandi risultati la sua velocità. "Cal ha ricevuto un'offerta per rimanere in Superbike e la Yamaha lo vorrebbe tenere per un altro anno" ha spiegato Lin Jarvis a MotorCycleNews. "Nessuno lo obbliga a rimanere e sappiamo che dentro di lui ha una grande voglia di andare in MotoGp, probabilmente subito". "Continueremo a supportarlo qualunque sia la sua decisione, ma la mia sensazione personale è che potrebbe trarre dei benefici da un'altra stagione in Superbike. Mi piacerebbe veder convertire la sua grande velocità in grandi risultati, cosa che non sempre gli è riuscita quest'anno. Questo è quello che gli consiglierei, ma la decisione comunque spetta a lui" ha concluso.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Cal Crutchlow
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag codice della strada, patente a punti, sicurezza stradale