WSBK
28 feb
-
01 mar
Evento concluso
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Evento concluso
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
31 giorni
G
Aragon
22 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
45 giorni
G
Misano
12 giu
-
14 giu
Prossimo evento tra
66 giorni
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
87 giorni
G
Oschersleben
31 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
115 giorni
21 ago
-
23 ago
Prossimo evento tra
136 giorni
G
Algarve
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
150 giorni
G
Barcelona
18 set
-
20 set
Prossimo evento tra
164 giorni
G
Magny-Cours
02 ott
-
04 ott
Prossimo evento tra
178 giorni
G
Villicum
09 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
185 giorni
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
199 giorni

Imola, Q1: Smrz conquista la pole del venerdì

condivisioni
commenti
Imola, Q1: Smrz conquista la pole del venerdì
Di:
30 mar 2012, 16:39

Dietro al pilota ceco ci sono le due Kawasaki. Quarto tempo per Biaggi, settimo per Checa

Entrambe le sessioni del Mondiale Superbike andate in scena oggi ad Imola ci hanno regalato delle belle sorprese: questa mattina con il miglior tempo di Ayrton Badovini nelle prime libere ed oggi pomeriggio con la pole position provvisoria conquistata da Jakub Smrz. Alla vigilia si era parlata di questa come di una pista favorevole alle Ducati, ma ci si aspettava di vedere davanti a tutti Carlos Checa, invece proprio a tempo scaduto il ceco del Liberty Racing ha stampato il suo 1'48"146, portandosi davanti a tutti. Attenzione però a non sottovalutare le Kawasaki che hanno confermato di essere cresciute tanto durante i test di Motorland Aragon. Questa volta, infatti, la ZX-10R ha saputo esprimersi ad altissimi livelli anche con Joan Lascorz, che è secondo davanti al compagno di squadra Tom Sykes. E' interessante vedere Max Biaggi in quarta posizione su una pista che si pensava potesse essere indigesta per la sua Aprilia: il romano è riuscito inoltre a limitare il suo ritardo dalla vetta ad appena un decimo. Va detto però che tutti i primi sono vicinissimi: nello spazio di un altro decimo troviamo pure Jonathan Rea, un Leon Haslam in crescita e Carlos Checa. Tra gli infortunati ha dato qualche segnale di vita anche Eugene Laverty, riuscendo a piazzarsi nono a quattro decimi dalla pole, con lo stesso identico tempo di Sylvain Guintoli che lo precede. Dopo l'exploit di questa mattina, Ayrton Badovini si è dovuto accontentare del 12esimo posto, che comunque ha fatto meglio di Marco Melandri, che anche quest'anno non sembra riuscire a digerire il tracciato sulle rive del Santerno. La sessione è stata animata anche da un paio di cadute, che hanno avuto per protagonisti i già infortunati John Hopkins e Leandro Mercado, che comunque se la sono cavata solo con uno spavento.

World SBK - Imola - Qualifica 1

Prossimo Articolo
Imola, Libere 1: Badovini sorprende tutti

Articolo precedente

Imola, Libere 1: Badovini sorprende tutti

Prossimo Articolo

Bel botta e risposta tra Checa e Biaggi

Bel botta e risposta tra Checa e Biaggi
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WSBK
Piloti Jakub Smrz
Autore Redazione Motorsport.com