Honda a caccia del primo podio dell'anno ad Aragon

Honda a caccia del primo podio dell'anno ad Aragon

Jonathan Rea e Leon Haslam confidano molto nei progressi mostrati dalla CBR negli ultimi test

Dopo una lunga pausa di sette settimane, il Team Pata Honda è pronto per il secondo round del Campionato Mondiale eni FIM Superbike, in programma questo fine settimana al Motorland Aragon di Alcaniz, Spagna. I due piloti della squadra con base a Nieuwleusen, Paesi Bassi, cercheranno di sfruttare al meglio le potenzialità della nuova Honda CBR1000RR Fireblade SP, mostrate a sprazzi a Phillip Island ed ulteriormente evidenziate nei recenti test di Cartagena e Jerez. Sia Jonathan Rea che Leon Haslam sono fiduciosi che il pacchetto a loro disposizione, visti i piccoli miglioramenti a livello di elettronica e di ciclistica, potrà permettere loro di affrontare al meglio i 5,344km del tracciato progettato dal celebre Hermann Tilke. Jonathan Rea: "Aragon mi piace molto, è un tracciato con un bel layout. Abbiamo svolto diversi test qui nel recente passato, quindi posso dire di conoscere la pista abbastanza bene. Il test compiuto a fine della passata stagione ci ha permesso di far un bel passo in avanti e le nuove componenti provate ed utilizzate a Phillip Island hanno funzionato a dovere. Il lungo rettilineo di Aragon forse non giocherà a nostro favore, ma il circuito necessita di un pacchetto competitivo sotto ogni punto di vista, e noi con la CBR lo abbiamo. Non vedo l'ora di iniziare il lavoro con il team alla ricerca del miglior set-up e spero che, con un venerdì ed un sabato asciutti, riusciremo ad essere nelle condizioni di lottare per le prime posizioni". Leon Haslam: "Ormai sembra passata un'eternità, ma ricordo bene com'è andata in Australia. Dopo un buon test, avevamo incontrato delle difficoltà con i nuovi motori. La squadra però da allora ha lavorato senza sosta, per trovare una buona base di partenza e gli aggiornamenti in termini di controllo di trazione sono stati evidenti. Non sono mai andato molto forte qui ad Aragon, ma Jonathan lo scorso anno è stato abbastanza veloce in una delle due gare, e questo dimostra che la moto può far bene su questa pista. Utilizzeremo questo fine settimana per portare avanti lo sviluppo e cercare di arrivare a giocarci il podio".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Leon Haslam , Jonathan Rea
Articolo di tipo Ultime notizie