Vermeulen rallenta un pò il suo recupero

Vermeulen rallenta un pò il suo recupero

A dispetto delle previsioni, dovrà utilizzare le stampelle ancora per qualche settimana

Il prodigioso recupero di Chris Vermeulen ha subito un leggero rallentamento: in questi giorni il pilota australiano, vittima di un brutto infortunio ad un ginocchio nel corso del Mondiale Superbike 2010, avrebbe dovuto tornare a camminare senza le stampelle, ma i medici che lo seguono gli hanno consigliato di continuare ad utilizzarle ancora per qualche settimana. L'importante per il portacolori della Kawasaki è essere in grado di salire sulla Ninja ZX-10R nei test di Sepang previsti per gennaio, tutto il resto è sopportabile. Del resto ormai è dalla gara di Brno che non sale su una moto, quindi la sua voglia è quasi irrefrenabile. "Va tutto bene ma io sono ancora con le stampelle e questo mi sta facendo impazzire - dice Chris - i medici sanno quello che fanno e quando ho chiesto loro se sarò pronto per i test di gennaio, mi hanno risposto che sono molto fiduciosi. Non sarà facile ma so anche che non voglio fare alcun danno in sella alla moto. Finito l'ultimo periodo di fisioterapia a Barcellona, questa settimana andremo in Inghilterra per far visita al reparto corse della squadra e per incontrarci con i genitori di Toni. Poi torneremo in Australia..." ha spiegato l'australiano tramite il suo sito ufficiale. Chris comunque è molto fiducioso per la stagione 2011, i feedback dei suoi compagni di squadra sono stati interessanti dopo i test di Motorland Aragon: "La nuova moto sembra andare molto bene in pista. Tom e Katsuaki hanno stili di guida completamente differenti ma hanno fatto entrambi un ottimo lavoro. Questa è un'ottima notizia da tutti i punti di vista".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Chris Vermeulen
Articolo di tipo Ultime notizie