WSBK
31 lug
Evento concluso
31 lug
Canceled
09 ago
SSP300 Gara 2 in
2 giorni
21 ago
Postponed
G
Aragon
28 ago
Prossimo evento tra
21 giorni
G
Barcelona
18 set
Prossimo evento tra
42 giorni
G
Magny-Cours
02 ott
Prossimo evento tra
56 giorni
G
Villicum
09 ott
Prossimo evento tra
63 giorni
G
Misano
06 nov
Prossimo evento tra
91 giorni

Cambio al Liberty Racing: fuori Smrz, dentro Lanzi

condivisioni
commenti
Cambio al Liberty Racing: fuori Smrz, dentro Lanzi
Di:
7 set 2012, 17:57

La sostituzione inattesa è stata annunciata proprio oggi al Nurburgring

"Riorganizzazione dell'organico in vista della stagione 2013". E' stata questa la spiegazione data dal Liberty Racing per la più interessante novità vista oggi al Nurburgring nelle prove del Mondiale Superbike. La squadra di Mario Bertuccio aveva annunciato che sarebbe regolarmente tornata a correre in Germania dopo aver saltato la trasferta in Russia, confermando anche che i suoi piloti sarebbero stati Jakub Smrz, Maxime Berger e Brett McCormick. Una volta arrivati sul tracciato tedesco però si è notata l'assenza del pilota ceco, che ha fatto posto ad una vecchia conoscenza della squadra ufficiale Ducati, ovvero Lorenzo Lanzi. Un pilota quindi con grande esperienza, che vanta ben 130 presenze e 3 vittorie in SBK, che però sembra aver bisogno di un periodo di apprendistato sulla Ducati 1198R. Dopo essere stato 17esimo nelle libere di questa mattina, infatti, l'italiano è scivolato addirittura al 21esimo posto nella Q1. La sua ultima esperienza in SBK risaliva allo scorso anno, quando aveva sostituito James Toseland alla BMW Motorrad Italia, ma in questa stagione si è messo in evidenza in Supersport, riuscendo a vincere la gara di Assen sotto al diluvio.
Nurburgring, Q1: Checa davanti a Giugliano

Articolo precedente

Nurburgring, Q1: Checa davanti a Giugliano

Prossimo Articolo

Nürburgring, Q2: Rea batte il duo Melandri-Biaggi

Nürburgring, Q2: Rea batte il duo Melandri-Biaggi
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WSBK
Piloti Jakub Smrz , Lorenzo Lanzi
Autore Redazione Motorsport.com