Ben 250 giri per Nicky Hayden nei test di Jerez

Ben 250 giri per Nicky Hayden nei test di Jerez

Lo statunitense ha proseguito il suo apprendistato in sella alla CBR1000RR, provando davvero tante cose

I test di Jerez de la Frontera sono stati molto utili per Nicky Hayden e la Honda Ten Kate. Il pilota statunitense ha proseguito l'adattamento alla CBR1000RR Fireblade SP, moto con cui il prossimo anno si darà da fare tra le derivate di serie dopo una lunghissima parentesi in MotoGp.

Il 34anne ha messo insieme la bellezza di 250 giri, lavorando davvero su tanti aspetti: un nuovo forcellone, geometrie inedite, rapporti del cambio e set-up. Nella giornata conclusiva poi ha calzato anche una gomma da Superpole arrivando a segnare un interessante 1'40"193 a livello della pole di quest'anno. Anche se va detto che le Kawasaki alla fine hanno fatto di gran lunga meglio.

"Dobbiamo davvero essere grati per il meteo che abbiamo trovato a Jerez, perché è stato davvero fantastico per tre giorni: ne avevamo bisogno dopo il tempo che abbiamo perso ad Aragon. Abbiamo lavorato su tanti aspetti, perché siamo ancora all'inizio del nostro lavoro. Nel complesso è stato un test positivo: ho provato anche le gomme da qualifica e mi hanno detto che ho fatto un tempo che due mesi fa sarebbe stato buono per la pole. E' chiaro che anche gli altri hanno fatto un grande passo avanti, quindi abbiamo tanto lavoro da fare. Ma sono impaziente di riprendere il mio lavoro" ha detto l'ex campione del mondo di MotoGp.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Evento Test Jerez II
Circuito Circuito de Jerez
Piloti Nicky Hayden
Articolo di tipo Test