Glenn Allerton sostituisce l'infortunato Barrier

condivisioni
commenti
Glenn Allerton sostituisce l'infortunato Barrier
Redazione
Di: Redazione
19 feb 2014, 16:59

La BMW Motorrad Italia ha scelto un pilota locale per disputare il round di Phillip Island

Il Team BMW Motorrad Italia Superbike, preso atto con dispiacere dell'impossibilità del proprio pilota Sylvain Barrier di partecipare causa infortunio al primo round del Campionato Mondiale Superbike, che prenderà il via venerdì 21 febbraio sulla pista di Phillip Island in Australia, ha deciso di ingaggiare il pilota australiano Glenn Allerton. La decisione renderà così possibile la partecipazione al weekend di gare di Phillip Island del Team BMW Motorrad Italia Superbike e quindi permetterà allo staff tecnico di proseguire il lavoro di sviluppo e di messa a punto della BMW S1000RR in versione EVO, iniziato nei test invernali e proseguito per una sola giornata nei test pre campionato di inizio settimana. La conoscenza e l'esperienza di Glenn Allerton riguardanti non solo la pista di Phillip Island, ma anche la S1000RR, che il pilota australiano utilizza da oltre tre anni, potranno essere d'aiuto ai tecnici del BMW Motorrad Italia Superbike Team per raccogliere ulteriori dati, in attesa del ritorno di Barrier, previsto per la seconda tappa del Mondiale Superbike che si disputerà il 13 aprile ad Aragon, in Spagna.
Prossimo articolo WSBK
Le Aprilia RSV4 ufficiali diventano color argento

Previous article

Le Aprilia RSV4 ufficiali diventano color argento

Next article

Il Mondiale SBK in diretta anche su Eurosport

Il Mondiale SBK in diretta anche su Eurosport

Su questo articolo

Serie WSBK
Piloti Glenn Allerton
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie