Michel Fabrizio torna in pista nei test del CIV ad Imola

Michel Fabrizio torna in pista nei test del CIV ad Imola

Il pilota del Team Grillini testerà le sue condizioni fisiche dopo aver saltato il round di Phillip Island

Dopo essere stato costretto a saltare le gare di Phillip Island a causa delle fratture rimediate nei test collettivi dei giorni precedenti, Michel Fabrizio è inevitabilmente impaziente di arrivare a Motorland Aragon per il secondo round stagionale del Mondiale Superbike. Il portacolori del Team Grillini non è ancora al top della condizioni fisiche, ma non vede l'ora di salire in sella alla sua Kawasaki ZX-10R EVO: "Da un mese e mezzo circa non vado in bicicletta, non corro e non vado nemmeno in palestra. Ho ancora parecchio dolore all'inguine e al coccige. Avrò l'occasione di testare le mie condizioni domani e sabato, visto che parteciperemo ai test di Imola del CIV". Le prove di Imola saranno fondamentali per capire come potrà arrivare in Spagna: "È un peccato non andare a Jerez, mi sarebbe piaciuto provare al fianco dei miei rivali, ma faremo il possibile per non perdere terreno nei loro confronti nei test di Imola. L'infortunio mi ha tenuto lontano dalle piste per un po' e ho bisogno di fare chilometri ed essere pronto per Aragon, che è una pista difficile, ma Imola lo è ancora di più. Dunque, se faremo bene lì sarò al 100% anche nel secondo roun".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Fabrizio Michel
Articolo di tipo Ultime notizie