Leon Camier sostituisce l'infortunato Sylvain Barrier

Leon Camier sostituisce l'infortunato Sylvain Barrier

La BMW Motorrad Italia ha deciso di puntare sull'esperienza del pilota britannico

Il BMW Motorrad Italia Superbike Team ha deciso di sostituire Sylvain Barrier con Leon Camier nelle gare in cui il pilota francese non potrà partecipare. Come è noto il ventiseienne pilota francese è stato vittima di un grave incidente stradale il 15 marzo nei pressi di Lione. Dopo alcuni giorni di coma e due interventi chirurgici, Barrier è stato ora dimesso dall’ospedale e sta seguendo le cure prescritte dai medici. Le sue condizioni sono stabili e ci sono già i primi segnali di miglioramento. I tempi per il completo recupero non sono ancora definiti, in quanto Barrier dovrà rispettare il decorso post-operatorio dopo il trauma subito. L’augurio di tutto la squadra è che Sylvain possa tornare al più presto alla guida della sua BMW S1000RR. Leon Stuart Camier è nato ad Ashford in Inghilterra il 4 agosto 1986. Dopo essersi laureato campione britannico delle classi 125, Supersport e Superbike, dal 2010 ha partecipato al Campionato Mondiale Superbike, disputando 97 gare e salendo 9 volte sul podio. Leon Camier: "Non vedo l’ora di entrare a far parte della mia nuova squadra. Da quanto so la BMW ha un grande potenziale e questo rappresenta davvero un’ottima possibilità per me. Mi sono seduto sulla moto in versione standard ed è senza dubbio la più comoda sportiva stradale su cui io sia mai stato, per cui spero di avere lo stesso feeling anche con quella che porterò in pista. Non vedo l’ora di iniziare. Naturalmente voglio formulare i miei migliori auguri a Sylvain. Spero che il suo recupero proceda secondo i piani e che possa star bene molto presto".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Leon Camier , Sylvain Barrier
Articolo di tipo Ultime notizie