WSBK
27 set
-
29 set
Evento concluso
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso

Ufficiale: nel 2018 il team Triple M Racing entra in SBK con Honda

condivisioni
commenti
Ufficiale: nel 2018 il team Triple M Racing entra in SBK con Honda
Di:
21 nov 2017, 09:49

La squadra arriva dalla Superstock e schiererà la terza CBR1000RR SP2 Fireblade, ricevendo il supporto della Casa giapponese. Il pilota 2018 sarà Patrick "PJ" Jacobsen.

Honda continua a credere nella CBR1000RR SP2 Fireblade. Nonostante la stagione deludente appena conclusa, la Casa giapponese potrà contare su tre moto a partire dalla prossima stagione del Mondiale Superbike.

Oltre alle due CBR ufficiali messe in pista dal team Red Bull Honda Superbike Ten Kate, dal 2018 ci sarà anche quella preparata dal team Triple M Racing, che arriva nella classe regina delle categorie che corrono con moto derivate dalla produzione di serie direttamente dall'European Superstocl 1000 Championship.

Il team parteciperà al campionato come squadra satellite e riceverà il supporto della fabbrica giapponese per tutti e 13 gli appuntamenti del prossimo Mondiale Superbike. Il pilota a cui dovrebbe essere affidata la CBR SP2 Fireblade è Patrick "PJ" Jacobsen, ormai ex pilota MV Agusta in Supersport.

Matthias Moser, proprietario dl Triple M Racing, è content della notizia: “Sono molto onorato e contento che la mia squadra, Triple M Racing, sia stata selezionata dalla Honda come la squadra satellite ufficiale per competere nel campionato mondiale Superbike. Sono convinto che la Honda CBR1000RR Fireblade SP2 abbia un grande potenziale e che possiamo aiutare a dimostrare la sua competitività in pista nel 2018 e oltre”.

“Siamo assolutamente lieti di accogliere Triple M Racing nella famiglia Honda", ha aggiunto Marco Chini, responsabile delle operazioni del WorldSBK, Honda Motor Europe. “Non vediamo l'ora di lavorare con loro nel World Superbike. Siamo anche onorati che Matthias abbia deciso di scegliere Honda come produttore per fare questo importante passo nella serie. Il Triple M Racing è un team forte, creato con alta professionalità e sana ambizione, guidata dallo stesso obiettivo di successo che definisce il nostro marchio”.

Prossimo Articolo
Test Jerez, Giorno 1: Rea già in forma 2018. Baz stupisce già con la BMW

Articolo precedente

Test Jerez, Giorno 1: Rea già in forma 2018. Baz stupisce già con la BMW

Prossimo Articolo

Test Jerez, Giorno 2: Kawasaki al top con Sykes. Bene Baz e Torres

Test Jerez, Giorno 2: Kawasaki al top con Sykes. Bene Baz e Torres
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WSBK
Autore Giacomo Rauli