Torres: "L'obiettivo è il solito, portare a casa tanti punti anche in Germania"

Il team Althea BMW Racing tenterà di portare a casa punti con entrambe le moto anche al Lausitzring. Da segnalare il rientro di Markus Reiterberger dopo il brutto incidente patito a Misano Adriatico qualche mese fa.

L’Althea BMW Racing Team, dopo una pausa estiva di circa sei settimane, si sente pronto e preparato per tornare in pista e partecipare al decimo round del campionato Mondiale Superbike, che si svolgerà questo weekend all’Eurospeedway Lausitzring in Germania.

La squadra è felice di confermare che il suo pilota Markus Reiterberger, dopo aver dovuto dare forfait nell’ultimo evento negli Stati Uniti a causa di una frattura da compressione alla vertebra D12 della quale era stato vittima durante la gara di Misano, tornerà in pista questo weekend insieme al suo compagno di squadra SBK Jordi Torres ed al portacolori STK1000, Raffaele De Rosa.

La squadra italiana, con Torres e De Rosa, ha avuto la possibilità di provare sul circuito del Lausitzring a fine luglio, con risultati positivi. Sfortunatamente, Reiterberger non era stato in grado di partecipare a quei test, ma conosce bene il Lausitz, in quanto è uno dei suoi circuiti di casa.

L’Althea BMW team vorrebbe continuare a lavorare sena sosta per ottenere più punti possibili durante quest’ultima fase della stagione, con quattro round SBK e tre round STK1000 ancora da disputare. Nella classifica Superbike, Torres si trova settimo (155 punti) mentre Reiterberger si posiziona 12esimo (68 punti). 

Jordi Torres: "Onestamente non vedo l’ora di scendere in pista visto che, a parte qualche test, non giriamo da metà luglio! Ho sfruttato l’opportunità di risposare un po’ ma è stato anche importante continuare ad allenarmi, in modo da farmi trovare preparato per l’ultima parte della stagione. Ho girato con la moto da enduro, da motocross e con la pit-bike, praticamente con tutto! Sarà importante fare bene in questo weekend, Markus torna per correre a casa sua ed è anche la gara di casa di BMW ovviamente, quindi vorremo figurare bene. E’ stato utile fare delle prove al Lausitzring ultimamente, così almeno arrivo lì con qualche riferimento. L’obiettivo rimane sempre lo stesso: dare il massimo, continuare ad imparare e portare a casa tutti i punti possibili in queste ultime otto gare del 2016…".

Markus Reiterberger: "Devo dire che, nonostante questo stop forzato, mi sento molto bene e non vedo l’ora di correre la Lausitz, visto che è la mia gara di casa e che verranno tanti fan, amici, sponsor e la mia famiglia. Le ultime settimane non sono state facili per me. E’ stato l’infortunio più grave che io abbia avuto ed ho fatto tanto lavoro e fisioterapia insieme ai medici, per poter tornare in pista appena possibile, dopo 2 mesi e mezzo. Non mi sento esattamente come prima, ma sono a posto e penso di poter fare due buone gare in questo weekend. Prima devo ritrovare il feeling con la mia BMW e poi, passo dopo passo, miglioreremo durante il weekend. Sono un po’ nervoso, e non sarà facile dopo questo lungo break, ma sono anche entusiasta di poter ricominciare…".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Evento Lausitzring
Circuito EuroSpeedway Lausitzring
Piloti Jordi Torres , Markus Reiterberger
Team Althea Racing
Articolo di tipo Preview