Tom Sykes polverizza il record di Sepang e si prende la pole

Dopo essere passato per la Superpole 1, il pilota della Kawasaki ha rifilato sette decimi a Lowes e Rea. Seconda fila per Hayden, Davies e Reiterberger, ma ad oltre un secondo. L'Aprilia di Savadori aprirà la terza, nella quale c'è Giugliano.

Un proverbio dice che non tutto il male viene per nuocere e sicuramente da oggi ne sarà convinto anche Tom Sykes. A Sepang il pilota della Kawasaki è stato costretto a passare per la tagliola della Superpole 1, ma con la pioggia che ogni tanto faceva capolino sul tracciato malese, questo si è trasformato in un'arma a suo vantaggio, perché ha avuto a disposizione 15 minuti in più per prendere le misure alle condizioni variabili dell'asfalto.

Quando poi è stato il momento di andare a lottare contro il cronometro "The Grinner" è stato strepitoso, perché, favorito forse anche dal nuovo asfalto, ha fatto segnare il nuovo record della pista con un incredibile 2'02"246.

Basta pensare che è stato l'unico capace di infrangere il muro del 2'03" e che il diretto inseguitore Alex Lowes si è ritrovato a pagare 756 millesimi. Ancora una volta, dunque, la Yamaha si è rivelata estremamente competitiva sul giro secco, ma tra qualche ora avremo una verifica su possibili miglioramenti in gara.

A completare la prima fila c'è il leader del mondiale Jonathan Rea, fresco di rinnovo con la Kawasaki, che è l'ultimo ad aver pagato meno di un secondo nei confronti del poleman. Peccato invece per Nicky Hayden, che qui sembrava avere un potenziale da prima fila, ma dovrà accontentarsi di andare a schierare la sua Honda in quarta posizione.

Accanto all'ex iridato della MotoGP scatteranno Chaz Davies, la cui Ducati fatica un pochino sui lunghissimi rettilinei di Sepang, e Markus Reiterberger, che oggi ha in parte confermato quanto di buono aveva mostrato ieri in sella alla BMW del Team Althea.

Una sbavatura nell'ultimo settore della pista ha invece privato Lorenzo Savadori di guadagnarsi un posto in seconda fila per la sua Aprilia: l'italiano scatterà settimo con accanto la BMW di Jordi Torres e la Ducati di Davide Giugliano. Decisamente deludente invece il decimo tempo di Michael van der Mark.

Il quadro della Superpole 2 si completa poi con Anthony West, subito molto a suo agio sulla Kawasaki di Pedercini e con la MV Agusta di Leon Camier, che è l'altro ad essere scampato all'eliminazione nel primo segmento.

Il primo degli esclusi in Superpole 1 è Alex De Angelis, che quindi scatterà in 13esima posizione, mentre il rientrante Luca Scassa prenderà il via dalla 17esima piazza con la Ducati del VFT Racing. In coda al gruppo Gianluca Vizziello, alle spalle di Pawel Szkopek, che dopo il primo scroscio di pioggia aveva addirittura accarezzato il sogno di arrivare in Superpole 2. La pista però si è asciugata rapidamente e per lui non c'è stato più nulla da fare.

La griglia di partenza di Sepang

osizionePilotaTeamMotoTempo
1 Regno UnitoTom Sykes SpagnaKawasaki Racing Kawasaki ZX-10R 2:02.246
2 Regno UnitoAlex Lowes Pata Yamaha Official WSBK Team Yamaha YZF-R1 2:03.002
3 Regno UnitoJonathan Rea SpagnaKawasaki Racing Kawasaki ZX-10R 2:03.021
4 Stati UnitiNicky Hayden Honda World Superbike Team Honda CBR1000RR SP 2:03.435
5 Regno UnitoChaz Davies ItaliaDucati Team Ducati 1199 Panigale R 2:03.485
6 GermaniaMarkus Reiterberger Althea BMW Racing Team BMW S1000 RR 2:03.549
7 Lorenzo Savadori IodaRacing Team Aprilia RSV4 RF 2:03.612
8 SpagnaJordi Torres Althea BMW Racing Team BMW S1000 RR 2:03.855
9 ItaliaDavide Giugliano ItaliaDucati Team Ducati 1199 Panigale R 2:04.052
10 Paesi bassiMichael van der Mark Honda World Superbike Team Honda CBR1000RR SP 2:04.183
11 AustraliaAnthony West Pedercini Racing Kawasaki ZX-10R 2:04.440
12 Regno UnitoLeon Camier ItaliaMV Agusta MV Agusta 1000 F4 2:05.399
13 ItaliaAlex de Angelis IodaRacing Team Aprilia RSV4 RF 2:06.691
14 Joshua Brookes Milwaukee BMW BMW S1000 RR 2:06.699
15 SpagnaJavier Fores ItaliaBarni Racing Team Ducati 1199 Panigale R 2:06.787
16 Repubblica CecaKarel Abraham Milwaukee BMW BMW S1000 RR 2:07.192
17 Luca Scassa VFT Racing Ducati 1199 Panigale R 2:07.628
18 Joshua Hook Grillini Racing Team Kawasaki ZX-10R 2:11.197
19 Saeed Al Sulaiti Pedercini Racing Kawasaki ZX-10R 2:11.320
20 UngheriaImre Toth Team Toth Yamaha YZF-R1 2:11.720
21 SvizzeraDominic Schmitter Grillini Racing Team Kawasaki ZX-10R 2:11.881
22 Pawel Szkopek Team Toth Yamaha YZF-R1 2:12.277
23 Gianluca Vizziello ItaliaTeam Go Eleven Kawasaki ZX-10R 2:16.701
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Evento Sepang
Circuito Sepang International Circuit
Piloti Tom Sykes , Jonathan Rea , Alex Lowes
Team Kawasaki Racing , Yamaha Factory Racing
Articolo di tipo Qualifiche