Tom Sykes piega Giugliano nel finale in gara 1 a Donington

Per il pilota della Kawasaki è il settimo successo su questo tracciato e gli permette di recuperare 9 punti su un Rea solo terzo dopo qualche errore di troppo in scalata. Poco male per lui se si considera che Davies si è ritirato dopo due cadute.

La prima gara del weekend di Donington Park del Mondiale Superbike ha rispettato i pronostici, con Tom Sykes che è andato a prendersi la sua terza vittoria stagionale in gara 1. Il pilota della Kawasaki aveva dominato la Superpole di oggi, ma oggi pomeriggio ha utilizzato una strategia diversa dal solito.

Non si è messo subito davanti a tirare gli altri, ma ha aspettato, trovandosi addirittura quarto all'inizio, alle spalle delle due Ducati di Davide Giugliano e Chaz Davies ed alla ZX-10R gemella di Jonathan Rea.

Nell'arco della prima metà della corsa però il gruppetto di testa si è ridotto a due sole unità: Davies è incappato in una scivolata dopo pochi giri, ripartendo in coda al gruppo, mentre Rea ha accusato nuovamente il problema in scalata all'ultima curva che lo aveva tormentato anche ieri, ritrovandosi così quarto alle spalle di Lorenzo Savadori.

Con il passare dei giri, "The Grinner" si è fatto sempre più pressante su un Giugliano oggi in grande spolvero e a sette giri dalla bandiera a scacchi ha trovato il sorpasso decisivo al tornantino, dopo averci già provato anche nel giro precedente.

Una volta in testa, il pilota della Kawasaki è riusciuto subito a costruirsi un margine di sicurezza, involandosi verso la sua settima affermazione su questa pista, che gli ha permesso di superare il record appartenente al mitico Carl Fogarty. Inoltre è riuscito a ridurre a 61 lunghezze il suo ritardo su Rea e a solo 2 dal secondo posto occupato da Davies.

Nonostante sia incappato nuovamente nello stesso errore anche nella seconda parte di gara, "Johnny" ha infatti artigliato il gradino più basso del podio, mentre Chaz è incappato in una seconda caduta, che lo ha costretto al resa.

Peccato che alla fine ai piedi del podio non ci sia Lorenzo Savadori: il pilota dell'Aprilia ha fatto un lungo al tornantino ed è arretrato fino al sesto posto finale, alle spalle anche della MV Agusta di uno strepitoso Leon Camier e della Honda di Nicky Hayden. Settimo posto invece per la BMW di Jordi Torres, mentre a completare la top ten troviamo Michael van der Mark, Karel Abraham ed Anthony West.

Peccato per Alex De Angelis e Luca Scassa, costretti entrambi al ritiro, così come Cameron Beaubier: il sostituto di Sylvain Guintoli era l'unico pilota ufficiale Yamaha rimasto in pista, dopo che Alex Lowes era stato dichiarato unfit per un riacutizzarsi dei problemi alla spalla destra, ma è caduto nel corso del primo giro. Una vera e propria maledizione per le R1!

PosizionePilotaTeamMotoTempoGiri
1 Regno UnitoTom Sykes SpagnaKawasaki Racing Kawasaki ZX-10R 34:04.276 23
2 ItaliaDavide Giugliano ItaliaDucati Team Ducati 1199 Panigale R +2.869 23
3 Regno UnitoJonathan Rea SpagnaKawasaki Racing Kawasaki ZX-10R +9.808 23
4 Regno UnitoLeon Camier ItaliaMV Agusta MV Agusta 1000 F4 +13.747 23
5 Stati UnitiNicky Hayden Paesi bassiHonda World Superbike Team Honda CBR1000RR SP +14.007 23
6 Lorenzo Savadori ItaliaIoda Racing Project Aprilia RSV4 RF +14.640 23
7 SpagnaJordi Torres ItaliaAlthea Racing BMW S1000 RR +16.337 23
8 Paesi bassiMichael van der Mark Paesi bassiHonda World Superbike Team Honda CBR1000RR SP +16.535 23
9 Repubblica CecaKarel Abraham Milwaukee BMW BMW S1000 RR +36.874 23
10 AustraliaAnthony West ItaliaTeam Pedercini Kawasaki ZX-10R +39.074 23
11 GermaniaMarkus Reiterberger ItaliaAlthea Racing BMW S1000 RR +41.144 23
12 SpagnaJavier Fores ItaliaBarni Racing Team Ducati 1199 Panigale R +41.275 23
13 SpagnaRoman Ramos ItaliaTeam Go Eleven Kawasaki ZX-10R +48.094 23
14 Joshua Brookes Milwaukee BMW BMW S1000 RR +50.125 23
15 SvizzeraDominic Schmitter ItaliaGrillini SBK Team Kawasaki ZX-10R +1:18.008 23
16 Pawel Szkopek UngheriaTeam Toth Yamaha YZF-R1 +1:29.605 23
17 Saeed Al Sulaiti ItaliaTeam Pedercini Kawasaki ZX-10R +1 lap 22
18 UngheriaImre Toth UngheriaTeam Toth Yamaha YZF-R1 +2 laps 21
R Luca Scassa VFT Racing Ducati 1199 Panigale R   16
R Chaz Davies Ducati Team Ducati 1199 Panigale R   14
R Alex de Angelis Ioda Racing Project Aprilia RSV4 RF   13
R Mathieu Lussiana Team Aspi BMW S1000 RR   9
R Cameron Beaubier Crescent Racing Yamaha YZF-R1   0
  Alex Lowes Crescent Racing Yamaha YZF-R1   0
  Sheridan Morais VFT Racing Ducati 1199 Panigale R   0

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Evento Donington
Circuito Donington Park
Piloti Tom Sykes
Team Kawasaki Racing
Articolo di tipo Gara