Test SBK 2021: Redding al top nel debutto ufficiale di Rinaldi

condivisioni
commenti
Test SBK 2021: Redding al top nel debutto ufficiale di Rinaldi
Di:

Scott Redding firma il miglior crono nella piovosa giornata di test ad Estoril, dove gli occhi sono stati puntati su Michael Ruben Rinaldi, Andrea Locatelli e Michael van der Mark, all’inizio delle loro avventure con le rispettive nuove squadre.

Cala il sipario sulla stagione 2020, ma la Superbike non si ferma e riparte subito con un 2021 ricco di novità. Il mondiale delle derivate di serie non ha lasciato Estoril e si è trattenuto per completare una giornata di test, in cui alcuni piloti hanno preso le misure delle proprie nuove squadre. Occhi puntati infatti su Michael Ruben Rinaldi, al suo primo giorno nel team ufficiale Ducati, così come su Andrea Locatelli, che sale sulla Yamaha di Michael van der Mark, nuovo arrivato in Casa BMW.

La giornata di test è stata condizionata dalla pioggia che si è abbattuta sul Circuito di Estoril, costringendo a terminare in anticipo il lavoro. Al termine dei test troviamo Scott Redding al comando, seguito da Alex Lowes. Rinaldi ha avuto già un assaggio di quello che sarà il suo 2021 con Ducati e firma il terzo crono, davanti a Tom Sykes e Michael van der Mark, quinto alla prima uscita con la BMW. Andrea Locatelli è sesto e precede Axel Bassani e Loris Cresson, anche loro in pista per provare con le moto dei team indipendenti.

I tempi cronometrati però non sono stati al centro dell’attenzione: c’era infatti molta attesa nel vedere le grandi novità che hanno sconvolto parte della griglia di partenza del mondiale 2021, con Rinaldi nel box Aruba.it al posto di Chaz Davies, che ha lasciato dopo ben sette stagioni. Anche Michael van der Mark è entrato per la prima volta nel box BMW, che condividerà con il confermato Tom Sykes. I due piloti della Casa bavarese hanno lavorato sul pacchetto aerodinamico della M1000RR, sul telaio, sul motore e sul nuovo cambio.

Un primo assaggio di Superbike lo ha avuto anche Andrea Locatelli, al debutto nella classe regina proprio quest’oggi con la Yamaha del team ufficiale. Il campione Supersport in carica ha sfruttato questa prima giornata per prendere confidenza con la nuova moto e con la squadra, con cui correrà per tutto il 2021, a fianco del confermato Toprak Razgatlioglu, autore di un weekend solido che dimostra quanto Yamaha sia cresciuta.

In pista anche Alex Lowes, che ha firmato il secondo crono della giornata ma si è concentrato sullo sviluppo del setup di base per poter ottimizzare il lavoro in vista dei prossimi test. Il britannico è l’unico pilota Kawasaki ad essere sceso in pista nella giornata di oggi: Jonathan Rea è infatti il grande assente di giornata, dopo aver conquistato il sesto titolo mondiale consecutivo.

Chi invece ha girato è stato Loris Cresson, che ha esordito in Superbike questo fine settimana ad Estoril e prosegue il lavoro con il team Pedercini. Anche Axel Bassani ha provato per la prima volta una moto Superbike, scendendo in pista con il team Motocorsa Racing.

Fotogallery SBK: Estoril, ultimo atto della stagione 2020

Articolo precedente

Fotogallery SBK: Estoril, ultimo atto della stagione 2020

Prossimo Articolo

Fotogallery SBK: i primi test del 2021 ad Estoril

Fotogallery SBK: i primi test del 2021 ad Estoril
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WSBK
Evento Test ad Estoril Ottobre
Location Circuito Estoril
Autore Lorenza D'Adderio