Tanto lavoro sul set-up delle sospensioni per Honda a Misano

Il team Ten Kate Honda ha provato nuove soluzioni d'assetto per le sospensioni delle due Honda CBR1000RR di Michael van der Mark e Nicky Hayden sul tracciato di Misano Adriatico.

Subito dopo l’ottavo round del MOTUL FIM Superbike World Championship, i piloti Honda Michael van der Mark e Nicky Hayden sono scesi in pista con gli avversari per il test ufficiale al Misano World Circuit Marco Simoncelli. Van der Mark ha concluso la giornata con il settimo crono più veloce, dopo aver fatto 89 giri, e il compagno di squadra Hayden completa la top ten dopo aver fatto un centinaio di giri sul tracciato italiano.

Entrambi i piloti hanno provato le nuove gomme portate da Pirelli, con Hayden che ha maggiormente posto la sua attenzione sul posteriore, mentre van der Mark sull’anteriore. Inoltre l’americano e l’olandese hanno anche seguito alcune valutazioni iniziate nel test privato prima dell’ottavo round, sulla stessa pista, aggiungendo così nuove informazioni.

“È stata una giornata positiva”, ha detto Michael van der Mark. “Abbiamo valutato molte cose senza preoccuparci troppo del tempo sul giro. Mi è piaciuto tornare in pista subito dopo la fine del round. Verso la fine della giornata abbiamo lavorato anche sul set up della gara e abbiamo provato alcune modifiche, tipo le regolazioni delle sospensioni e la forcella anteriore, e i miei tempi hanno migliorato giro dopo giro. Abbiamo finito la giornata con buone sensazioni e il mio passo era competitivo, ora abbiamo un'idea molto più chiara del nostro pacchetto, prima di andare a Laguna”.

“Abbiamo iniziato la giornata con la pista umida e abbiamo usato il nostro tempo per provare alcuni aggiornamenti del software, con un solo giro”, ha aggiunto Nicky Hayden. "Tutto è sembrato funzionare abbastanza bene. Per tutto il giorno abbiamo provato una buona varietà di cose, tra cui il setting delle sospensioni in vista della seconda parte della stagione. Abbiamo fatto qualche miglioramento, ma abbia anche incontrato qualche ostacolo che è normale in fase di test. Speravo di fare un passo più grande, perché i miei tempi sul giro erano simili a quelli che ho fatto all'inizio del mese. Poco prima di pranzo ho provato i nuovi pneumatici Pirelli e ho avuto sensazioni positive. Abbiamo raccolto molti dati per la squadra e speriamo di poter messere tutto insieme a Laguna Seca”.

Il prossimo round è quello di casa per Hayden, a Laguna Seca, dove ha vinto in passato e si prepara a correre qui con il WorldSBK per la prima volta. Con molte più informazioni raccolte in questo test sulla Fireblade, i piloti Honda affronteranno il nono round, l’ultimo prima della pausa estiva, in programma dall’8 al 10 luglio.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Evento Misano
Sub-evento Test, lunedì
Circuito Misano Adriatico
Piloti Nicky Hayden , Michael van der Mark
Team Honda World Superbike Team
Articolo di tipo Test