Sykes: "E' stata una battaglia pulita con Rea"

Se Johnny aveva parlato di linee chiuse dal compagno di box, Tom è convinto di aver vinto lealmente la lotta all'interno del box Kawasaki per il successo della seconda gara di Buriram.

Se Jonathan Rea si è lamentato di alcune chiusure un po' al limite di Tom Sykes negli ultimi giri della gara odierna, il vincitore di gara 2 del weekend di Buriram del Mondiale Superbike ha parlato di una battaglia pulita durante le interviste di rito.

"E' stata una bella battaglia e negli ultimi giri ho veramente dato tutto. In staccata ho sempre preso una linea difensiva nei confronti di Johnny ed ha funzionato. E' stata una bella battaglia pulita quella tra di noi" ha detto il pilota della Kawasaki, che oggi ha fermato a tre successi la striscia del compagno di squadra..

Lo stesso Tom è parso quasi sorpreso per come è stato in grado di gestire le difficoltà degli ultimi giri: "Questo è un circuito su cui avevo faticato molto lo scorso anno e anche oggi negli ultimi dieci giri ho avuto un po' di sottosterzo. Quindi alla fine sono molto contento di essere riuscito a vincere e voglio ringraziare anche la Kawasaki".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Evento Buriram
Sub-evento Domenica
Circuito Chang International Circuit
Piloti Tom Sykes
Team Kawasaki Racing
Articolo di tipo Intervista