Van der Mark: "Sono già proiettato al 2016"

Il pilota olandese vuole chiudere al meglio l'anno per poi pensare al prossimo. Guintoli all'ultima gara con Ten Kate

Con il titolo del Mondiale Superbike già deciso, Sylvain Guintoli e Michael van der Mark si preparano al round conclusivo della stagione 2015, che si terrà questo fine settimana a Losail in Qatar. I due piloti Pata Honda stanno vivendo un buon finale di stagione, fatto di podi ed ottime prestazioni, con van der Mark in grado di tornare sul terzo gradino del podio a Jerez per poi chiudere due volte quarto in Francia, dalla quindicesima casella di partenza. 

Due settimane fa, invece, Guintoli ha conquistato il suo primo podio da pilota Honda, al penultimo round di una stagione non semplice. Il centauro francese spera ora di chiudere la sua avventura con un altro buon risultato, sulla pista che lo scorso anno gli consegnò il Titolo Mondiale.

Sylvain Guintoli: “I ricordi dello scorso anno in Qatar sono ovviamente i migliori della mia carriera, ma anche prima di allora la pista mi piaceva molto ed anche il correre di notte, di cui avevo già fatto esperienza anche in MotoGP. È un circuito ‘grande’, come Sepang, è veloce e scorrevole, il che si adatta molto bene al mio stile di guida. A Sepang avevamo fatto bene, spero quindi che andrà nella stessa maniera qui. Gli ultimi tre round sono stati molto positivi ed ovviamente è stato davvero magnifico tornare sul podio a Magny-Cours. Tutto questo è molto importante per il team, perché abbiamo lavorato molto duramente durante tutta la stagione. Spero che riusciremo a portare questa positività in Qatar e chiudere in bellezza, il che sarebbe una bella ricompensa per tutti”.

Michael van der Mark: “Sarà anche la fine della stagione ma io sto già guardando al 2016. Quest’anno è stato a tratti molto duro e, se non ci fossero stati degl inconvenienti tecnici, credo che avremmo potuto lottare per il podio più spesso. Nelle ultime gare abbiamo dimostrato la nostra competitività e penso che i due quarti posti di Magny-Cours sono stati ottimi, specialmente vista la posizione di partenza. Mi piace molto il circuito del Qatar, si adatta molto bene al mio stile e dovrebbe essere lo stesso per la CBR, visto che lo scorso anno Johnny (Rea) è andato a podio lo scorso anno. Nel 2015 ho chiuso con una vittoria la mia esperienza in WSS. Daremo il massimo per tornare a lottare con i primi questo weekend, per terminare la stagione in grande stile”.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Evento Losail
Circuito Losail International Circuit
Piloti Sylvain Guintoli , Michael van der Mark
Team Honda World Superbike Team
Articolo di tipo Ultime notizie