Sykes: "Spero di convertire al meglio le pole"

Tom cercherà di ridurre il gap da Davies e strappargli in extremis la seconda posizione in campionato

Tom Sykes ha centrato a Losail la Superpole numero 30 della carriera, grazie a un ultimo giro strepitoso con cui ha staccato di oltre 170 millesimi di secondo il compagno di squadra Jonathan Rea.

Per il britannico della Kawasaki si tratta di un ottimo risultato, perché in tal modo potrà partire davanti a tutti e cercare di raccogliere più punti possibili per tentare di ridurre il gap che lo separa dal connazionale Chaz Davies, ora secondo in classifica con un vantaggio di 16 punti proprio su Sykes. 

"Sapere di aver centrato la trentasima Superpole della carriera è una bella sensazione e questo di sicuro mi rincuora, perché sta a significare che la nostra moto non denota problemi di velocità pura. Ora l'obiettivo è cercare di convertire queste partenze al palo in più punti possibili per arrivare al secondo posto in campionato. Abbiamo migliorato molto l'assetto della nostra moto nel corso delle prove libere ma sappiamo di dover fare ancora qualcosa in vista della gara. Voglio ringraziare i miei meccanici, i miei ingegneri e gli addetti all'elettronica, perché hanno fatto un gran lavoro sulla moto, facendo numerosi cambiamenti che hanno funzionato piuttosto bene". 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Evento Losail
Circuito Losail International Circuit
Piloti Tom Sykes
Team Kawasaki Racing
Articolo di tipo Commento