Losail ultima gara per Lowes in sella alla Suzuki

condivisioni
commenti
Losail ultima gara per Lowes in sella alla Suzuki
Redazione
Di: Redazione
13 ott 2015, 18:28

Alex punta a chiudere bene l'avventura con la GSX-R1000. De Puniet ammette di amare la gara in notturna in Qatar

Randy de Puniet, VOLTCOM Crescent Suzuki
Randy de Puniet e Alex Lowes, VOLTCOM Crescent Suzuki
Alex Lowes, VOLTCOM Crescent Suzuki, et Paul Denning, team manager
Randy de Puniet, VOLTCOM Crescent Suzuki
Randy de Puniet, VOLTCOM Crescent Suzuki
Randy de Puniet, VOLTCOM Crescent Suzuki
Randy de Puniet, VOLTCOM Crescent Suzuki

Crescent Racing si prepara all’ultimo atto del Campionato Mondiale eni FIM Superbike e della sua lunghissima partnership con Suzuki, che si terrà questo fine settimana in notturna al Losail International Circuit in Qatar.  

Alex Lowes e Randy de Puniet hanno entrambi già corso sulla pista qatariana, con l’inglese autore di due piazzamenti nella top 10, con ottimo passo di gara, lo scorso anno in sella alla GSX-R. De Puniet ha corso a Losail in ben dieci occasioni tra Mondiale 250cc e MotoGP™ ed ora spera di chiudere al meglio la sua prima stagione in WorldSBK.

Vista la sua collocazione geografica, poco fuori dalla capitale del Qatar, Doha, le temperature nell’aria raggiungono spesso i 40° durante il giorno. Di notte invece, quando si terranno le gare, le condizioni saranno leggermente più fresche e la pista verrà illuminata a giorno da ben 1000 riflettori.

Alex Lowes: “La trasferta qatariana è sempre molto bella e le gare di notte le danno qualcosa in più! Sono davvero motivato a chiudere la stagione al massimo per Suzuki e la squadra, che hanno lavorato tantissimo quest’anno, quindi le aspettative sono alte. La pista l’ho conosciuta lo scorso anno e mi piace, ha delle curve molto veloci soprattutto a metà del giro, che è la parte che mi piace di più. Non vedo l’ora di montare in sella alla GSX-R, scendere in pista e vedere cosa saremo in grado di fare”.

Randy de Puniet: “Mi piace molto la pista, ci ho corso in svariate occasioni ed in particolare mi piace correrci di notte. Le luci danno una visione costante della pista e gli orari rendono il weekend interessante – con più tempo libero durante il giorno ed in pista la sera. Le tre curve a destra prima dell’ultima curva a sinistra prima del traguardo formano una sezione della pista che mi piace molto. La pista è solitamente molto scivolosa nella prima giornata ma con il passare delle sessioni finisce per gommarsi ed il grip aumenta sensibilmente. Mi diverto sempre molto in Qatar e guardo con attesa al fine settimana. Questa è l’ultima gara della stagione ed intendo chiuderla in positivo”.

Prossimo articolo WSBK
Canepa: "Losail mi piace, possiamo chiudere bene"

Articolo precedente

Canepa: "Losail mi piace, possiamo chiudere bene"

Prossimo Articolo

Van der Mark: "Sono già proiettato al 2016"

Van der Mark: "Sono già proiettato al 2016"
Carica commenti

Su questo articolo

Serie WSBK
Evento Losail
Location Losail International Circuit
Piloti Randy de Puniet , Alex Lowes
Autore Redazione
Tipo di articolo Preview