Losail, Libere 4: Torres si rimette davanti a tutti

Lo spagnolo dell'Aprilia mette dietro le Kawasaki di Sykes e Rea. Van der Mark quinto e Badovini settimo

Losail, Libere 4: Torres si rimette davanti a tutti
Jonathan Rea, Kawasaki Racing Team
Jonathan Rea, Kawasaki Racing Team
Jonathan Rea, Kawasaki Racing Team
Javier Fores, Ducati Team
Chaz Davies, Ducati Team
Chaz Davies, Ducati Team
Randy de Puniet, VOLTCOM Crescent Suzuki
Alex Lowes, VOLTCOM Crescent Suzuki
Jordi Torres, Aprilia Racing Team

L'insolita scaletta del sabato di Losail, pista che ospita l'ultimo appuntamento del Mondiale Superbike 2015, ha previsto l'ultimo turno di prove libere - il quarto - dopo la Superpole 2, che ha disegnato la griglia di partenza delle due manche di gara che saranno disputate nella giornata di domani.

Dopo una Qualifica molto deludente, Jordi Torres ha mostrato di avere un passo gara degno di nota centrando anche il miglior tempo delle Libere 4 in sella alla sua Aprilia RSV4 RF numero 81. Lo spagnolo ha chiuso il turno con il tempo di 1'58"033, risultato poi il miglior crono della sessione. 

Torres ha messo alle proprie spalle le due protagoniste delle prove ufficiali, ovvero le Kawasaki Ninja ZX-10R di Tom Sykes e Jonathan Rea. Sykes è ruscito a rimanere davanti al neo campione del mondo anche dopo le Qualifiche, ma il britannico sa che per batterlo e cogliere i punti necessari per confermarsi vice campione del mondo dovrà apportare miglioramenti significativi alla sua verdona.

Quarto crono per la prima delle Ducati Panigale R ufficiali, quella di Chaz Davies. Il gallese ha però denotato un divario di quasi quattro decimi dal miglior tempo di Tom Sykes, suo rivale per il secondo posto in cmpionato alle spalle di Jonathan Rea. Xavi Forés, dopo aver centrato una brillante prima fila al termine delle Qualifiche, non è andato oltre alla decima posizione nelle Libere 4.

Michael van der Mark continua a mostrarsi competitivo sul tracciato qatariota e il quinto tempo assoluto è un buon punto di partenza per mirare a un risutato di rilievo nelle manche di gara previste per domani. Ancora in difficoltà invece Leon Haslam. Il pilota inglese non è andato oltre al sesto posto, ma quello che deve preoccupare Leon è il divario dal compagno di squadra: un secondo e 129 millesimi di secondo.

Segnali di ripresa per Ayrton Badovini, che ha faticato molto sino alle Qualifiche. Per quanto riguarda il passo gara, invece, il pilota della BMW sembra aver fatto un passo avanti rispetto ai primi turni di libere. Ottavo e nono tempo per due piloti transalpini, con Sylvain Guintoli che è riuscito a rientrare nella Top Ten dopo aver fallito l'ingresso nella Superpole 2 poche ore fa.

Randy De Puniet è riuscito a mettersi alle spalle il compagno di squadra Alex Lowes, che ha terminato le libere in undicesima posizione. Non ha preso parte alle Libere 4 Matteo Baiocco, il quale, dopo essersi sottoposto ad alcuni esami in seguito alla caduta nella Superpole 1, ha dovuto prendere atto della frattura del terzo, quarto e quinto metatarso del piede destro. 

condivisioni
commenti
Tom Sykes regala la pole alla Kawasaki a Losail
Articolo precedente

Tom Sykes regala la pole alla Kawasaki a Losail

Prossimo Articolo

Baiocco infortunato: non sarà in gara a Losail

Baiocco infortunato: non sarà in gara a Losail
Carica commenti
Le migliori gare del 2021: Rinaldi e la Ducati tingono Misano tricolore Prime

Le migliori gare del 2021: Rinaldi e la Ducati tingono Misano tricolore

Quella di Michael Ruben Rinaldi è stata una stagione di alti e bassi, con una seconda metà decisamente complicata. Tuttavia il pilota romagnolo archivia il 2021 con la grande soddisfazione di aver conquistato una stratosferica doppietta a Misano, nel round di casa davanti al proprio pubblico. E battendo colui che sarebbe poi diventato campione del mondo, Toprak Razgatlioglu.

WSBK
10 gen 2022
SBK | Toprak, il diamante che segna il ricambio generazionale Prime

SBK | Toprak, il diamante che segna il ricambio generazionale

Toprak Razgatlioglu è il nuovo campione del mondo della Superbike, il turco è riuscito a battere Rea dopo sei anni di dominio incontrastato. Ma il titolo del pilota Yamaha non rappresenta solo un cambiamento al vertice, segna anche il rinnovo del campionato, un ricambio generazionale che disegna un bel futuro per le derivate di serie.

WSBK
24 nov 2021
Bassani ora brilla: è lui il futuro di Ducati in Superbike? Prime

Bassani ora brilla: è lui il futuro di Ducati in Superbike?

Axel Bassani ha sfiorato il podio in Argentina, dopo essere stato in lotta con i tre grandi protagonisti del mondiale. Un weekend incredibile quello del pilota del team Motocorsa, che conferma il grande cammino di crescita e fa pensare che un futuro roseo per Ducati possa essere proprio nelle sue mani.

WSBK
20 ott 2021
SBK: la lotta mondiale tra Rea e Toprak è diventata una guerra di nervi Prime

SBK: la lotta mondiale tra Rea e Toprak è diventata una guerra di nervi

La lotta mondiale fra Toprak Razgatlioglu e Jonathan Rea è sempre più intensa, con l'avvicinarsi della fine di questa stagione così avvincente i due sono molto vicini in classifica. Questa situazione di grande equilibrio, che a Portimao ha raggiunto il culmine, ci sta consegnando una vera e propria guerra di nervi fra i due contendenti al titolo.

WSBK
6 ott 2021
Doctor F1: "I giovani rider non sono soldati-bambini" Prime

Doctor F1: "I giovani rider non sono soldati-bambini"

Torna l'appuntamento del mercoledì mattina firmato Motorsport.com. In questa puntata di Doctor F1, Franco Nugnes ed il dottor Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano, oltre a quanto successo in Russia, il lutto vissuto dal mondo delle due ruote in quel di Jerez, che piange la perdita di Dean Berta Vinales

WSBK
29 set 2021
SBK: come la tragedia Vinales solleva il grido al cambiamento Prime

SBK: come la tragedia Vinales solleva il grido al cambiamento

La tragica scompare di Dean Berta Vinales nel sabato del round di Jerez ha scosso non solo il paddock della Superbike ma l'intero motociclismo. Insieme al dolore, sorgono però tanti interrogativi e il grido che si leva è quello dei piloti, che chiedono un cambiamento per una classe diventata troppo pericolosa.

WSBK
28 set 2021
SBK, Ducati da mondiale: il rammarico di una stagione incostante Prime

SBK, Ducati da mondiale: il rammarico di una stagione incostante

In una stagione così avvincente e con una classifica così corta, manca un po' all'appello Ducati, che vede assottigliarsi sempre di più la speranza di rivendicare il titolo a dieci anni dall'ultimo mondiale. Nonostante si mostri spesso efficace e nettamente superiore ai rivali, la Rossa di Borgo Panigale ha pagato l'incostanza in una stagione che non lascia margine di errore.

WSBK
23 set 2021
SBK: mondiale serrato, calendario incerto. Quanti punti in palio? Prime

SBK: mondiale serrato, calendario incerto. Quanti punti in palio?

La stagione 2021 del mondiale Superbike sta regalando una lotta iridata serratissima e senza sconti. Tuttavia, è difficile fare calcoli a causa di un calendario ancora incerto e con l'ultimo round ancora non confermato a due mesi dal termine del campionato. Con uno scenario così aperto, quanti sono dunque i punti in palio?

WSBK
16 set 2021