Baiocco infortunato: non sarà in gara a Losail

Baiocco infortunato: non sarà in gara a Losail

Per il pilota del team Althea frattura al terzo, quarto e quinto metatarso del piede destro in una caduta

Il team Althea Racing è tornato sul circuito arabo di Losail oggi per la terza ed ultima sessione di prove cronometrate, seguita dalle sessioni delle Superpole, ma è stata purtroppo una giornata piuttosto difficile per la squadra italiana.  

Con le condizioni meteo uguali a quelle di ieri, i due portacolori Althea, Matteo Baiocco e Niccolò Canepa sono scesi in pista alle 18.00 ora locale per le ultime prove cronometrate. Entrambi sono stati in grado in migliorare le loro prestazioni di ieri, e verso la fine della sessione i due piloti hanno completato i loro giri più veloci che li hanno posizionati decimo (Baiocco) e undicesimo (Canepa). Grazie ad un miglior crono di 1’59.025, Baiocco ha guadagnato l’accesso diretto alla Superpole 2, mentre Canepa, subito dietro al suo compagno di squadra con il tempo di 1’59.058, ha dovuto affrontare la Superpole 1.

La prima delle due Superpole è iniziata alle 21.05 ora locale. Canepa, dopo aver completato un primo giro con la gomma da gara si è posizionando temporaneamente al secondo posto ed quindi rientrato in pista con la gomma da qualifica. Con la nuova gomma Niccolò è riuscito ad abbassare di qualche decimo il suo tempo, per poi chiudere quarto, perdendo purtroppo l’opportunità di accedere alla Superpole 2.

Pochi minuti dopo Matteo era in pista per la Superpole 2. Ha fatto registrare un miglior giro in 1’58.741 conquistando l’undicesima posizione, ma purtroppo proprio nel finale della sessione, Baiocco è stato vittima di una caduta alla curva 13. Prontamente soccorso, il pilota è stato visitato dai medici della Clinica Mobile che hanno constatato la frattura del terzo, quarto e quinto metatarso del piede destro.

A causa del suo infortunio, Baiocco purtroppo non prenderà il via alle gare di domani, mentre Canepa prenderà il via dalla quinta fila, quattordicesimo nelle due gare di domani, che si disputeranno sulla distanza di 17 giri ciascuna.

Niccolò Canepa: “Oggi è stata una giornata difficile. Non siamo ancora riusciti a trovare il set-up giusto e siamo molto distanti rispetto al solito e anche la sessione della Superpole è stata la peggiore che io abbia fatto fino ad ora. Non so bene quale sia il mio passo di gara, ma continueremo a lavorare e spero che riusciremo a trovare una soluzione per le gare”.

Matteo Baiocco: “Sono molto dispiaciuto perché sono convinto che nelle gare di domani avrei potuto lottare per una buona posizione e per mantenere il mio ottavo posto nella classifica del campionato. Visto che il mio primo giro con la gomma morbida non mi aveva soddisfatto, stavo cercando di migliorare, ma purtroppo sono caduto. Come sempre ho dato tutto, ma questa volta forse ho osato un po’ troppo. Mi dispiace per i ragazzi della mia squadra che hanno lavorato molto e bene, come hanno fatto in tutta la stagione, e che avrei voluto salutare con due buoni risultati”.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Evento Losail
Circuito Losail International Circuit
Piloti Matteo Baiocco , Niccolo Canepa
Team Althea Racing
Articolo di tipo Qualifiche