Sykes ha firmato in Malesia la pole numero 28

Il britannico ha beffato Jordi Torres proprio nell'ultimo tentativo disponibile della Superpole 2

Tom Sykes, grazie a uno splendido giro a pochi secondi dal termine delle Qualifiche sul tracciato di Sepang, ha colto la sua ventottesima pole position della carriera da quando corre nel Mondiale Superbike.

Il britannico ha beffato sul filo di lana Jordi Torres su Aprilia, che sembrava ormai prossimo a conquistare la prima pole della carriera in Superbike. La prima posizione è un'ottima notizia per Sykes. Il suo compagno di squadra, inoltre, scatterà solamente dalla settima casella, lasciando a Tom la possibilità di tentare la fuga nei primi giri.

L'obiettivo di Sykes è chiaro: centrare una doppietta in Malesia per diminuire l'enorme divario che lo separa in classifica piloti da Rea e tentare di tenere aperta la lotta al Mondiale ancora per qualche gara.

"l fine settimana è iniziato al meglio per me, perché mia moglie ha partorito una bambina e sono papà! Per quanto riguarda la pista siamo stati sempre un po' indietro rispetto al programma stilato a causa della pioggia che ha reso vane le Libere 2 di venerdì. Questa situazione è però stata la medesima per tutti, dunque non mi lamento e sono contento. In Superpole siamo riusciti ia fare tutto ciò che avevamo previsto e provato nelle Libere 4. L'assetto della moto è già abbastanza buono e sono molto contento di ciò. Nelle Libere 3 abbiamo provato le gomme per la gara e alcune modifiche sulla Ninja. Per quanto riguarda le condizioni meteo, anche se dovessero essere differenti da queste non avrei troppi problemi, anche se ora ho un buon assetto da asciutto".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Evento Sepang
Circuito Sepang International Circuit
Piloti Tom Sykes
Team Kawasaki Racing
Articolo di tipo Commento