Canepa: "Sono terzo e felice. Ho fiducia per domani"

Niccolò centra la seconda prima fila consecutiva dopo quella di Jerez. Più in difficoltà Matteo Baiocco

Strepitosa Superpole per Niccolò Canepa che conquista la prima fila ed il terzo posto sulla griglia di partenza di domani. Matteo Baiocco partirà dalla quinta fila con il quindicesimo tempo. Sul tracciato francese di Magny-Cours la pioggia non si è fatta attendere ed ha iniziato a scendere copiosa proprio prima dell’inizio della Superpole. 

La difficoltà dei piloti che sono scesi in pista è stata naturalmente l’utilizzo del miglior set up e della gomma da bagnato. Canepa che grazie al settimo tempo delle qualifiche accedeva direttamente alla Superpole 2 ha trovato subito il feeling giusto con la sua moto e giro dopo giro migliorava i suoi crono andando a terminare con il terzo tempo generale.

Il pilota ligure è stato bravo a non perdere la concentrazione che in simili condizioni può portare a qualche errore ed è facile incappare in una caduta. Cadute che puntualmente hanno coinvolto tanti piloti che cercavano di conquistare la Superpole. Prima fila e seconda consecutiva per lui, dopo quella di due settimane fa a Jerez.

Baiocco invece ha dovuto affrontare la Superpole 1 dopo la 12ma posizione ottenuta in qualifica questa mattina ma nonostante il tempo di 1’59.117 che lo vedeva ad un minuto dalla fine del turno in prima posizione, non ha potuto completare il giro finale che lo avrebbe sicuramente proiettato nelle prime due posizioni. Cosa che invece è riuscita sia a Camier che Scassa che sfruttando i due minuti finali a loro disposizione riescono a sopravanzarlo relegando il nostro Matteo alla terza posizione finale. Ricordiamo che hanno diritto di accesso alla seconda Superpole i primi due della Superpole 1.

Niccolò Canepa: “Non avendo mai provato in condizioni da bagnato in questi giorni, ho preferito fare i primi giri cercando il giusto feeling con la moto. Il set up era buono e giro dopo giro ho trovato la giusta confidenza che mi ha portato a conquistare il terzo tempo. Sono felice di questa prima fila e fiducioso per le gare di domani”.

Matteo Baiocco: “Il turno non è andato come volevo. Ero veloce e sono rimasto fuori di un soffio dalla Superpole 2. Mi spiace perchè con il mio tempo avrei potuto partire molto più avanti ma sono comunque ottimista per le gare di domani. Potevo fare molto di più ma il potenziale per fare bene domani c’è e voglio fare due gare al massimo”.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Evento Magny-Cours
Circuito Circuit de Nevers Magny-Cours
Piloti Matteo Baiocco , Niccolo Canepa
Articolo di tipo Qualifiche