Badovini: "Abbiamo migliorato molto nelle Libere 2"

condivisioni
commenti
Badovini:
Redazione
Di: Redazione
02 ott 2015, 19:13

Il pilota del team Motorrad BMW Italia sembra in ripresa dopo la difficoltosa trasferta di Jerez de la Frontera

Ayrton Badovini, BMW Motorrad Motorsport
Ayrton Badovini, BMW Motorrad Motorsport
Ayrton Badovini, BMW Motorrad Motorsport
Ayrton Badovini, BMW Motorrad Motorsport
Ayrton Badovini, BMW Motorrad Italia

È iniziato oggi sul circuito di Magny-Cours in Francia, il dodicesimo e penultimo round del Campionato Mondiale eni FIM Superbike.  

In una giornata soleggiata, ma con temperature basse, Ayrton Badovini, pilota del BMW Motorrad Italia SBK Team, è sceso in pista questa mattina per disputare il primo turno di prove cronometrate e per iniziare, assieme al proprio staff tecnico, ad adattare la sua BMW S 1000 RR alla difficile e tecnica pista francese.

Nella prima sessione di prove cronometrate disputata in mattinata, grazie ad un crono di 1’39”374, Badovini ha ottenuto un brillante ottavo posto, a soli sei decimi dalla vetta della classifica del turno.

Nel pomeriggio si è disputata la seconda sessione cronometrata ed il pilota del BMW Motorrad Italia SBK Team si è migliorato di alcuni decimi (1’39”048) chiudendo al decimo posto della classifica combinata delle due sessioni odierne.

Ayrton Badovini: “Sono soddisfatto della giornata di oggi, soprattutto del secondo turno di prove. Sento di aver lavorato nella direzione giusta con il team e credo che domani riusciremo a fare un ulteriore step per adattare ulteriormente la moto a questo circuito. Ci è mancato il giro veloce singolo, però sento di avere un buon passo gara, che riuscivo a tenere senza troppe difficoltà".

Prossimo articolo WSBK
Davies: "Abbiamo iniziato molto bene oggi"

Articolo precedente

Davies: "Abbiamo iniziato molto bene oggi"

Prossimo Articolo

Motul nuovo title sponsor del Mondiale Superbike

Motul nuovo title sponsor del Mondiale Superbike
Carica commenti

Su questo articolo

Serie WSBK
Piloti Ayrton Badovini
Autore Redazione
Tipo di articolo Commento