Badovini: "Abbiamo migliorato molto nelle Libere 2"

Il pilota del team Motorrad BMW Italia sembra in ripresa dopo la difficoltosa trasferta di Jerez de la Frontera

È iniziato oggi sul circuito di Magny-Cours in Francia, il dodicesimo e penultimo round del Campionato Mondiale eni FIM Superbike.  

In una giornata soleggiata, ma con temperature basse, Ayrton Badovini, pilota del BMW Motorrad Italia SBK Team, è sceso in pista questa mattina per disputare il primo turno di prove cronometrate e per iniziare, assieme al proprio staff tecnico, ad adattare la sua BMW S 1000 RR alla difficile e tecnica pista francese.

Nella prima sessione di prove cronometrate disputata in mattinata, grazie ad un crono di 1’39”374, Badovini ha ottenuto un brillante ottavo posto, a soli sei decimi dalla vetta della classifica del turno.

Nel pomeriggio si è disputata la seconda sessione cronometrata ed il pilota del BMW Motorrad Italia SBK Team si è migliorato di alcuni decimi (1’39”048) chiudendo al decimo posto della classifica combinata delle due sessioni odierne.

Ayrton Badovini: “Sono soddisfatto della giornata di oggi, soprattutto del secondo turno di prove. Sento di aver lavorato nella direzione giusta con il team e credo che domani riusciremo a fare un ulteriore step per adattare ulteriormente la moto a questo circuito. Ci è mancato il giro veloce singolo, però sento di avere un buon passo gara, che riuscivo a tenere senza troppe difficoltà".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Ayrton Badovini
Articolo di tipo Commento