Anno sabbatico e ritorno in Suzuki per Leon Haslam?

L'inglese potrebbe restare fermo un anno per sviluppare la nuova GSX-R1000 e rientrare nel 2017

Leon Haslam ha chiuso nel migliore dei modi il Mondiale 2015 di Superbike, cogliendo il successo nell'ultima manche di gara in calendario sul tracciato di Losail, in Qatar. Dopo aver regalato la vittoria all'Aprilia, il britannico si trova ora senza contratto e con molte selle prestigiose delle derivate di serie ormai occupate.

Il possibile disimpegno dell'Aprilia rende il futuro di Leon ancora più incerto, soprattutto dopo una stagione con molti bassi e pochi acuti - appena due vittorie nel carniere - avendo a disposizione una moto, la RSV4 RF, comunque competitiva. 

Stando alle ultime indiscrezioni provenienti dal Paddock della Superbike, Haslam potrebbe fermarsi per una stagione, in vista di un possibile rientro nel 2017 assieme alla Suzuki, che dovrebbe proporre la nuova versione della Suzuki GSX-R1000. Il britannico dovrebbe divenire il tester principale della nuova arma della casa nipponica, per poi portarla in pista tra una stagione, ricomponendo il binomio già visto nella stagione 2010.

L'obiettivo del centauro ormai ex Aprilia sarebbe quello di continuare a correre con i colori della casa di Noale, ma il futuro dell'impresa veneta nelle derivate di serie è ancora nebuloso. "Ovvviamente mi piacerebbe continuare a lavorare e correre con Aprilia anche nelle prossime stagioni. Quest'anno, le nuove regole ci hanno fatto fare un passo indietro nelle prestazioni. È bello avere molte richieste dagli altri team, ma ora aspetterò e valuterò le vare offerte", ha dichiarato Leon al sito ufficiale della categoria, worldsbk.com.

"Suzuki ha nei propri piani di tornare in Superbike con una nuova moto entro due stagioni. Se dovessi accettare dovrei rimanere fermo una stagione per attendere lo sviluppo della moto e tornare nel 2017, oppure correre con un team satellite il prossimo anno e cambiare l'anno successivo. Il mio obiettivo è sempre quello di diventare campione del mondo Superbike, devo trovare la moto giusta che mi consenta di perseguire i miei obiettivi", ha concluso Haslam.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Leon Haslam
Team Aprilia Racing Team
Articolo di tipo Ultime notizie