Lowes: "Vado a Jerez per migliorare ancora la moto"

Il britannico non vede l'ora di tornare in sella alla sua GSX-R1000 dopo la lunga sosta estiva

Il team Voltcom Crescent Suzuki tornerà in pista questa settimana per disputare l'undicesimo appuntamento del Mondiale Superbike 2015, che si terrà sul tracciato andaluso di Jerez de la Frontera.

Il team potrà contare su alcuni dati raccolti nel corso dei test invernali, ma non potranno essere del tutto veritieri perché raccolti con temperature molto differenti da quelle che i piloti troveranno in questo fine settimana. Alex Lowes, dopo una lunga pausa estiva, non vede l'ora di tornare in pista.

Non vedo l’ora di tornare in sella alla mia GSX-R ed a Jerez. La pausa estiva è stata lunga ed il testing ban non ci ha permesso di fare prove, quindi ho molta voglia di andare in Spagna e di cercare di continuare il lavoro sulla scia dei progressi delle ultime gare. Di recente non siamo andati malaccio e spero di poter continuare a migliorare. Ci sono ancora tre fine settimane per fare il meglio possibile e questo è il mio obiettivo!”.

La pista è una di quelle più utilizzate nei test e mi piace molto, con le curve interconnesse ed un paio di buone frenate. Le curve più veloci sono quelle che ci riescono meglio, ma cercheremo di lavorare più duramente per migliorare in ingresso ed uscita, di modo da essere più competitivi”, ha concluso il britannico.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Alex Lowes
Articolo di tipo Ultime notizie