Sofuoglu: “Toprak ha ricevuto proposte per la MotoGP”

La leggenda del mondiale Supersport rivela che Toprak Razgatlioglu, di cui è manager, ha ricevuto offerte per passare in MotoGP. Ma gli obiettivi del giovane talento turco al momento riguardano il Mondiale Superbike.

Sofuoglu: “Toprak ha ricevuto proposte per la MotoGP”

Nonostante i motori siano fermi da un po’, il mercato piloti è in fermento e molti sono i movimenti portati avanti anche in fase di lockdown. Tra rinnovi ed incertezze, spunta un’offerta MotoGP inaspettata. Toprak Razgatlioglu, pilota di punta del mondiale Superbike, ha suscitato l’interesse da parte di un team della classe regina dei prototipi, il cui nome è però sconosciuto.

A rivelarlo è Kenan Sofuoglu, manager e mentore del giovane pilota turco, che in un’intervista a worldsbk.com ha parlato del futuro di Razgatlioglu, ora uno dei più blasonati piloti delle derivate di serie. Ma non solo Toprak: la leggenda del mondiale Supersport ha portato in auge la Turchia grazie alla sua ricerca e cura di giovani talenti, ultimi arrivati i fratelli Oncu.

“Credo che la cosa più grande che io abbia mai fatto nella vita sia stata aprire la porta a tutti questi talenti – afferma Sofuoglu – Ora tutti vediamo Toprak, ho trascorso 10 anni con lui e guardiamolo adesso. La prima volta che l’ho portato su una moto era il 2010, su una piccola pista che mi ero costruito per allenarmi. L’ho preso e mi ricordo che era molto, molto lento. È incredibile pensare che in dieci anni sia diventato uno dei piloti Superbike più veloci al mondo!”.

Leggi anche:

"Poi ho adocchiato i fratelli Can e Deniz Oncu, erano piloti motocross in Turchia del 2013. Ho detto ad entrambi ‘Non vi posso aiutare molto se restate nel cross, ma se passate all’asfalto, vi posso aiutare molto. Conosco molti tema, piloti, campionati dove portarvi’. Ho preso subito una moto, era una 100cc giusto per far provare loro la guida su asfalto sulla mia pista. solo cinque anni dopo, Can ha fatto la storia a Valencia. Credo che questo sia un grande successo e ne sono molto orgoglioso”.

Il cinque volte campione del mondo Supersport afferma con certezza di non essere l’unico a nutrire stima nei confronti di Razgatlioglu: “Jonathan Rea è uno dei piloti più gentili del paddock, ho sempre avuto un buon rapporto con lui. Eravamo compagni di squadra in Ten Kate. Ha sempre aiutato Toprak, gli piace molto, ma penso che sia apprezzato da molti piloti. Io credo sempre che lui sarà il prossimo campione del mondo turco, anche Jonathan l’ha candidato come prossimo campione”.

Tutto ciò però va ben oltre la Superbike e la leggenda turca rivela che il proprio pilota ha ricevuto delle proposte dalla MotoGP. Non è dato sapere il team che ha lanciato la proposta, ma Sofuoglu afferma che non è nei piani di Razgatlioglu: “Posso dire che Toprak è già stato al centro di interesse da parte della MotoGP e gli ho detto subito che l’offerta venuta da un buon team non era male, ma il nostro obiettivo principale è di essere in Superbike. Quando l’ho portato alla Superstock 1000, gli ho detto che l’obiettivo doveva essere quello di diventare campione del mondo Superbike per molti anni. Se vincesse in Superbike nel 2021, ma vincere tutto, e se ci fosse un’offerta di un team ufficiale, i piani cambierebbero. Se volesse, potrebbe passare in MotoGP. Ma l’obiettivo è quello di entrare nella storia e diventare una delle leggende del Mondiale Superbike”.

Toprak Razgatlioglu, Pata Yamaha

Toprak Razgatlioglu, Pata Yamaha
1/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Toprak Razgatlioglu, Pata Yamaha

Toprak Razgatlioglu, Pata Yamaha
2/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Can Oncu, Turkish Racing Team, Toprak Razgatlioglu, Pata Yamaha

Can Oncu, Turkish Racing Team, Toprak Razgatlioglu, Pata Yamaha
3/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Toprak Razgatlioglu, Pata Yamaha

Toprak Razgatlioglu, Pata Yamaha
4/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Toprak Razgatlioglu, Pata Yamaha, Jonathan Rea, Kawasaki Racing Team

Toprak Razgatlioglu, Pata Yamaha, Jonathan Rea, Kawasaki Racing Team
5/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Toprak Razgatlioglu, Pata Yamaha

Toprak Razgatlioglu, Pata Yamaha
6/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Toprak Razgatlioglu, Pata Yamaha, Scott Redding, Aruba.it Racing Ducati

Toprak Razgatlioglu, Pata Yamaha, Scott Redding, Aruba.it Racing Ducati
7/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Toprak Razgatlioglu, Pata Yamaha, Jonathan Rea, Kawasaki Racing Team, Scott Redding, Aruba.it Racing Ducati

Toprak Razgatlioglu, Pata Yamaha, Jonathan Rea, Kawasaki Racing Team, Scott Redding, Aruba.it Racing Ducati
8/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Toprak Razgatlioglu, Pata Yamaha

Toprak Razgatlioglu, Pata Yamaha
9/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Toprak Razgatlioglu, Pata Yamaha

Toprak Razgatlioglu, Pata Yamaha
10/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Toprak Razgatlioglu, Pata Yamaha

Toprak Razgatlioglu, Pata Yamaha
11/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: il vincitore della gara Toprak Razgatlioglu, Pata Yamaha

Podio: il vincitore della gara Toprak Razgatlioglu, Pata Yamaha
12/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Toprak Razgatlioglu, Pata Yamaha

Toprak Razgatlioglu, Pata Yamaha
13/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: Il vincitore Toprak Razgatlioglu, Pata Yamaha, secondo posto Alex Lowes, Kawasaki Racing Team, terzo posto Scott Redding, Aruba.it Racing Ducati

Podio: Il vincitore Toprak Razgatlioglu, Pata Yamaha, secondo posto Alex Lowes, Kawasaki Racing Team, terzo posto Scott Redding, Aruba.it Racing Ducati
14/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Toprak Razgatlioglu, Pata Yamaha

Toprak Razgatlioglu, Pata Yamaha
15/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Toprak Razgatlioglu, Pata Yamaha

Toprak Razgatlioglu, Pata Yamaha
16/16

Foto di: Yamaha Team

condivisioni
commenti
SBK, Redding: “Razgatlioglu più pronto di Rea per la MotoGP”

Articolo precedente

SBK, Redding: “Razgatlioglu più pronto di Rea per la MotoGP”

Prossimo Articolo

SBK, Redding: “Aprilia mi ha fatto odiare le corse in MotoGP”

SBK, Redding: “Aprilia mi ha fatto odiare le corse in MotoGP”
Carica commenti
SBK: Redding crolla a Misano. È Razgatlioglu l’anti-Rea? Prime

SBK: Redding crolla a Misano. È Razgatlioglu l’anti-Rea?

Scott Redding doveva essere l’uomo incaricato di fermare il dominio di Jonathan Rea, eppure lascia Misano con l’amaro in bocca e con un distacco in classifica importante, considerando la solidità di Rea e Razgatlioglu, i due che lo precedono. Il turco convince e si avvicina il leader del mondiale. È dunque il pilota Yamaha il vero anti-Rea?

WSBK
15 giu 2021
WSBK: a Misano Rea è dominato dalla Next Generation Prime

WSBK: a Misano Rea è dominato dalla Next Generation

Prima puntata podcast di Debriefing WSBK, in cui Lorenza D'Adderio e Giacomo Rauli commentano il round di Misano Adriatico della classe regina delle moto derivate di serie. Buon ascolto!

WSBK
13 giu 2021
SBK: Rea trionfa, Redding capitola. Mondiale già scritto? Prime

SBK: Rea trionfa, Redding capitola. Mondiale già scritto?

Jonathan Rea conquista due gare su tre nel weekend dell’Estoril e allunga in classifica, approfittando di un passo falso di Scott Redding, scivolato in Gara 2 e ora inseguitore con un distacco già piuttosto importante.

WSBK
2 giu 2021
Kawasaki limitata dai giri motori ma trionfa: tutti zitti e buoni Prime

Kawasaki limitata dai giri motori ma trionfa: tutti zitti e buoni

Jonathan Rea ha dominato due delle tre gare disputate ad Aragon, round di apertura della stagione SBK. Il pilota Kawasaki è stato più forte dei limiti imposti dal regolamento e gli avversari devono già correre ai ripari.

WSBK
26 mag 2021
SBK, inizia il 2021: Rea non abdica, ma i rivali pressano Prime

SBK, inizia il 2021: Rea non abdica, ma i rivali pressano

Inizia la stagione 2021 del mondiale Superbike e c’è fermento per il nuovo campionato che è alle porte. Sarà ancora Rea a dettare legge o dovrà cedere lo scettro dopo sei titoli mondiali?

WSBK
19 mag 2021
SBK: per Ducati e Yamaha il ‘Gioco del Trono’ parte dai test Prime

SBK: per Ducati e Yamaha il ‘Gioco del Trono’ parte dai test

I test di Aragon svolti da Ducati e Yamaha hanno chiarito le idee alle squadre e lasciato alcuni dubbi che verranno dissipati solamente con l’inizio della stagione. L’unica certezza è che al momento i due team impegnati al Motorland possono essere davvero i veri contendenti al titolo 2021, in una stagione che vede Rea ancora come l’uomo da battere.

WSBK
14 apr 2021
Rea è ancora l’uomo da battere: si apre la caccia al ‘Cannibale’ Prime

Rea è ancora l’uomo da battere: si apre la caccia al ‘Cannibale’

Gli ultimi test collettivi svolti a Barcellona si sono conclusi nel segno di Jonathan Rea, che ancora una volta appare come l’uomo da battere. Ma Ducati e Yamaha non stanno a guardare e si candidano come le due squadre pronte a fermare il dominio Kawasaki.

WSBK
4 apr 2021
Ducati, la squadra pioniera che ancora sfiora il titolo Prime

Ducati, la squadra pioniera che ancora sfiora il titolo

Il team Aruba.it Racing – Ducati ha presentato la Panigale V4R che sarà incaricata di fermare il dominio Kawasaki. Ma le innovazioni della pioniera Casa bolognese e la determinazione dei piloti saranno in grado di mettere un freno a Rea?

WSBK
25 mar 2021