Sepang, Libere 1-2: volano le Kawasaki e Savadori

Tom Sykes e Jonathan Rea dominano il primo turno di libere in sella alle due Kawasaki ufficiali. Nella seconda sessione ecco la sorpresa: Lorenzo Savadori e l'Aprilia mettono tutti alle spalle!

Nel corso della nottata italiana i piloti iscritti al Mondiale Superbike 2016 sono scesi in pista sul tracciato di Sepang, in Malesia, per disputare il primo e secondo turno di prove libere del sesto appuntamento della stagione.

Nelle Libere 1 è sembrato di assistere a un copione già scritto e vecchio di una stagione. A occupare le prime due posizioni assolute sono state infatti le Kawasaki Ninja ZX-10R del team ufficiale nipponico. Tom Sykes ha preceduto per meno di un decimo il compagno di squadra Jonathan Rea, fermando il cronometro in 2'05"613 a causa della pista ancora piuttosto sporca.

Dietro le due Kawasaki ecco altre due moto nipponiche, ovvero le Honda CBR1000RR del team Ten Kate. Terzo posto per un Nicky Hayden in grande spolvero, davanti a Michael van der Mark per poco più di un decimo di secondo. Entrambe le Honda preparate dal team olandese hanno subito un passivo superiore ai tre decimi di secondo.

Il divario degli altri è invece molto più ampio. Markus Reiterberger è riuscito a portare la prima BMW S000 RR del team Althea BMW Racing in quinta piazza, ma il tedesco ha quasi un secondo di gap dal tempo di riferimento della prima sessione. A 9 millesimi da Reiterberger troviamo la prima e l'unica Yamaha presente a Sepang, quella di Alex Lowes. Jordi Torres ha invece chiuso settimo, ma a un secondo e mezzo da Sykes e dalle Kawasaki.

Da segnalare l'ottavo e il nono tempo delle due Aprilia RSV4 RF di Alex De Angelis e Lorenzo Savadori, mentre la Top Ten è stata chiusa dalla MV Agusta del britannico Leon Camier.

Nelle Libere 2 ecco la grande quanto piacevole sorpresa per i nostri colori. La prima posizione è infatti andata a un duo completamente italiano: Lorenzo Savadori e l'Aprilia, gestita dal team Iodaracing. Lorenzo ha fermato il cronometro in 2'03"951, risultando così il pilota più veloce della giornata odierna.

Alle spalle del nostro connazionale ecco Nicky Hayden con la Honda CBR1000RR del team Ten Kate. L'americano, ex campione del mondo della MotoGP, si è confermato velocissimo anche nella seconda sessione di prove, migliorandosi considerevolmente anche nel pomeriggio. Bel terzo posto per la BMW S1000RR di Markus Reiterberger che, così come Hayden, non ha deluso le attese e ha mostrato di avere grande feeling con la pista malese.

Alex Lowes conferma la bontà della Yamaha sul giro secco portando la sua YZF-R1 numero 22 al quarto posto, staccato di tre decimi da Savadori. Risale anche la Ducati ufficiale, perché Davide Giugliano è riuscito a insediarsi nella Top Five, davanti a un positivo Jordi Torres con la seconda BMW S1000RR del team Althea BMW Racing.

Settimo tempo per Michael van der Mark con la seconda Honda CBR1000RR davanti a Chaz Davies, in sella alla seconda Ducati 1199 Panigale R del team ufficiale. Ottimo nono crono di Anthony West, in sella alla Kawasaki che avrebbe dovuto essere di Sylvain Barrier, ma il transalpino è ancora infortunato. Decimo tempo per Jonathan Rea. Grazie a questo risultato, il campione del mondo potrà disputare direttamente la Superpole 2 nella giornata di domani, mente Sykes, che non è andato oltre l'undicesimo tempo, sarà costretto a scendere in pista già nella Superpole 1.

Risultati Libere 1

PosizionePilotaTeamMotoTempoGapGiri
1 Regno UnitoTom Sykes  SpagnaKawasaki Racing Kawasaki ZX-10R 2:05.613 2:05.613 15
2 Regno UnitoJonathan Rea  SpagnaKawasaki Racing Kawasaki ZX-10R 2:05.710 +0.097 13
3 Stati UnitiNicky Hayden  Honda World Superbike Team Honda CBR1000RR SP 2:05.930 +0.317 17
4 Paesi bassiMichael van der Mark Honda World Superbike Team Honda CBR1000RR SP 2:06.102 +0.489 14
5 GermaniaMarkus Reiterberger  Althea BMW Racing Team BMW S1000 RR 2:06.552 +0.939 19
6 Regno UnitoAlex Lowes  Pata Yamaha Official WSBK Team Yamaha YZF-R1 2:06.561 +0.948 14
7 SpagnaJordi Torres  Althea BMW Racing Team BMW S1000 RR 2:07.147 +1.534 16
8 ItaliaAlex de Angelis  IodaRacing Team Aprilia RSV4 RF 2:07.286 +1.673 17
9 Lorenzo Savadori  IodaRacing Team Aprilia RSV4 RF 2:07.318 +1.705 18
10 Regno UnitoLeon Camier  ItaliaMV Agusta MV Agusta 1000 F4 2:07.610 +1.997 15
11 Repubblica CecaKarel Abraham  Milwaukee BMW BMW S1000 RR 2:07.707 +2.094 18
12 Regno UnitoChaz Davies  ItaliaDucati Team Ducati 1199 Panigale R 2:07.739 +2.126 17
13 SpagnaJavier Fores  ItaliaBarni Racing Team Ducati 1199 Panigale R 2:07.743 +2.130 15
14 ItaliaDavide Giugliano  ItaliaDucati Team Ducati 1199 Panigale R 2:07.884 +2.271 18
15 AustraliaAnthony West  Pedercini Racing Kawasaki ZX-10R 2:08.211 +2.598 16
16 Joshua Brookes  Milwaukee BMW BMW S1000 RR 2:09.249 +3.636 20
17 Joshua Hook  Grillini Racing Team Kawasaki ZX-10R 2:10.532 +4.919 17
18 Gianluca Vizziello  ItaliaTeam Go Eleven Kawasaki ZX-10R 2:10.660 +5.047 13
19 SvizzeraDominic Schmitter  Grillini Racing Team Kawasaki ZX-10R 2:10.813 +5.200 19
20 UngheriaImre Toth  Team Toth Yamaha YZF-R1 2:11.390 +5.777 15
21 Pawel Szkopek  Team Toth Yamaha YZF-R1 2:11.458 +5.845 14
22 Saeed Al Sulaiti  Pedercini Racing Kawasaki ZX-10R 2:12.920 +7.307 17
23 Luca Scassa  VFT Racing Ducati 1199 Panigale R 2:13.693 +8.080 2

Risultati Libere 2

PosizionePilotaTeamMotoTempoGapGiri
1 Lorenzo Savadori  IodaRacing Team Aprilia RSV4 RF 2:03.951 2:03.951 20
2 Stati UnitiNicky Hayden  Honda World Superbike Team Honda CBR1000RR SP 2:04.167 +0.216 21
3 GermaniaMarkus Reiterberger  Althea BMW Racing Team BMW S1000 RR 2:04.239 +0.288 19
4 Regno UnitoAlex Lowes  Pata Yamaha Official WSBK Team Yamaha YZF-R1 2:04.262 +0.311 15
5 ItaliaDavide Giugliano  ItaliaDucati Team Ducati 1199 Panigale R 2:04.295 +0.344 16
6 SpagnaJordi Torres  Althea BMW Racing Team BMW S1000 RR 2:04.312 +0.361 16
7 Paesi bassiMichael van der Mark Honda World Superbike Team Honda CBR1000RR SP 2:04.385 +0.434 17
8 Regno UnitoChaz Davies  ItaliaDucati Team Ducati 1199 Panigale R 2:04.478 +0.527 19
9 AustraliaAnthony West  Pedercini Racing Kawasaki ZX-10R 2:04.743 +0.792 19
10 Regno UnitoJonathan Rea  SpagnaKawasaki Racing Kawasaki ZX-10R 2:04.747 +0.796 19
11 Regno UnitoTom Sykes  SpagnaKawasaki Racing Kawasaki ZX-10R 2:04.748 +0.797 20
12 ItaliaAlex de Angelis  IodaRacing Team Aprilia RSV4 RF 2:05.153 +1.202 19
13 Luca Scassa  VFT Racing Ducati 1199 Panigale R 2:05.529 +1.578 16
14 SpagnaJavier Fores  ItaliaBarni Racing Team Ducati 1199 Panigale R 2:05.625 +1.674 16
15 Repubblica CecaKarel Abraham  Milwaukee BMW BMW S1000 RR 2:05.889 +1.938 17
16 Regno UnitoLeon Camier  ItaliaMV Agusta MV Agusta 1000 F4 2:05.932 +1.981 9
17 Joshua Brookes  Milwaukee BMW BMW S1000 RR 2:06.945 +2.994 19
18 Joshua Hook  Grillini Racing Team Kawasaki ZX-10R 2:07.389 +3.438 20
19 Gianluca Vizziello  ItaliaTeam Go Eleven Kawasaki ZX-10R 2:08.045 +4.094 10
20 SvizzeraDominic Schmitter  Grillini Racing Team Kawasaki ZX-10R 2:08.861 +4.910 19
21 Pawel Szkopek  Team Toth Yamaha YZF-R1 2:09.765 +5.814 15
22 UngheriaImre Toth  Team Toth Yamaha YZF-R1 2:09.980 +6.029 18
23 Saeed Al Sulaiti  Pedercini Racing Kawasaki ZX-10R 2:10.616 +6.665 18
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Evento Sepang
Circuito Sepang International Circuit
Piloti Lorenzo Savadori
Articolo di tipo Prove libere