WSBK
31 lug
Evento concluso
31 lug
Canceled
07 ago
Evento concluso
21 ago
Postponed
G
Aragon
28 ago
Prossimo evento tra
12 giorni
G
Barcelona
18 set
Prossimo evento tra
33 giorni
G
Magny-Cours
02 ott
Prossimo evento tra
47 giorni
G
Villicum
09 ott
Canceled
G
Misano
06 nov
Prossimo evento tra
82 giorni

SBK, van der Mark lascia Yamaha a fine 2020! Va in BMW?

condivisioni
commenti
SBK, van der Mark lascia Yamaha a fine 2020! Va in BMW?
Di:
30 giu 2020, 09:46

Michael van der Mark lascerà il team Pata Yamaha alla fine della stagione in corso, dopo quattro anni. L’ipotesi più accreditata vede l’olandese approdare in BMW nel 2021.

Il mondiale Superbike si è fermato dopo il primo round a causa della pandemia di Coronavirus e ripartirà fra poco più di un mese, ma il mercato piloti non si è mai arrestato. Anche durante le settimane di stop sono arrivati annunci di rinnovi o addii. L’ultimo di questi riguarda Michael van der Mark, che alla fine di questa stagione lascerà Yamaha.

Il pilota olandese disputerà così l’ultimo anno in sella alla YZF-R1 del team ufficiale, dopo quattro anni in cui ha raccolto molti podi e le prime vittorie nella classe principale delle derivate di serie. Con Yamaha, van der Mark ha disputato anche la prestigiosa 8 Ore di Suzuka, ma alla fine del 2020 le strade di squadra e pilota si divideranno.

Non è ancora nota la destinazione di Michael van der Mark, ma l’opzione che al momento sembra più plausibile sembra quella che lo vede in BMW a partire dal 2021. Prima di cominciare una nuova avventura però si concentrerà sulla stagione attuale, condizionata dal fermo globale e pronta a ripartire da Jerez de la Frontera, provando a migliorare i risultati ottenuti nel corso dei quattro anni insieme.

L’olandese vanta infatti tre vittorie con Yamaha in Superbike, ottenute tra il 2018 ed il 2019. Il primo podio invece è arrivato nel 2017, anno del debutto con la Casa di Iwata dopo le prime due stagioni in Honda. L’ipotesi più accreditata dunque è l’approdo in BMW e questo rende il mercato piloti ancora più imprevedibile e ricco di colpi di scena. Nessuno nel team tedesco si è ancora pronunciato, perciò al momento non è chiaro se van der Mark dovrà sostituire Eugene Laverty o Tom Sykes.

CIV, Locatelli al Mugello come wildcard con Evan Bros

Articolo precedente

CIV, Locatelli al Mugello come wildcard con Evan Bros

Prossimo Articolo

SBK, Sykes e Laverty in pista per un test BMW al Lausitzring

SBK, Sykes e Laverty in pista per un test BMW al Lausitzring
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WSBK
Piloti Michael van der Mark
Autore Lorenza D'Adderio